Il video della Nasa che mostra come il Sahara rende fertile l’Amazzonia

Per la prima volta un video mostra come la sabbia del Sahara si muove attraverso l’atmosfera e come contribuisca a fertilizzare Amazzonia e Caraibi.

Immagine uniche, che mostrano per la prima volta e in tre dimensioni, come la sabbia del Sahara si sposta e come viene trasportata attraverso l’Oceano Atlantico e depositata poi sull’Amazzonia. Sabbia ricca di fosforo che aiuta a fertilizzare una delle foreste più importanti di tutto il pianeta.

 

sahara-dust-storm

Immagine dal profilo Flickr della Nasa.

 

Un lavoro che dura dal 2007 e completato grazie ai dati raccolti dal satellite della Nasa Calipso (Cloud Aerosol Lidar and Infrared Pathfinder Satellite), che ha stimato in 27,7 millioni di tonnellate il peso della polvere che ogni anno cade sopra l’area amazzonica.

 

 

“Sappiamo che la polvere è molto importante in molti modi. Si tratta di una componente essenziale del sistema Terra“, spiega Hongbin Yu, scienziato dell’atmosfera presso l’università del Maryland e uno dei principali autori dello studio della NASA. “La polvere influenzerà il clima e, allo stesso tempo, il cambiamento climatico influenzerà polvere. Per capire quali saranno gli effetti, dobbiamo prima cercare di rispondere a due domande fondamentali. Quanta polvere viene trasportata? E qual è il rapporto tra la quantità di polvere e gli indicatori climatici?”.

 

15785865185_3cb934afca_z

Immagine tratta dal profilo Flickr dell’Esa.

 

Le stime parlano di una quantità di sabbia in grado di trasportare 22 mila tonnellate di fosforo l’anno, che corrisponde all’incirca alla stessa quantità di sostanza persa a causa della pioggia e del dilavamento del terreno. Una sorta di concimazione naturale, importantissima per la sopravvivenza del polmone terrestre. Il risultato fa parte di una ricerca più ampia, una sorta di telerilevamento dell’ambiente che servirà a capire qual è il ruolo delle polveri e degli aerosol sul clima, sia a livello locale che globale.

Articoli correlati