Oasi felina di Portaportese, al via “adotta un amico” 

All’oasi felina di Portaportese, nel cuore della capitale, un’iniziativa dedicata a coloro che desiderano un gatto per amico.

All’oasi felina di Portaportese, in via Portuense 39 a Roma, nel mese di settembre c’è un’ottima occasione per chi vuole adottare un gatto. È proprio là, infatti, che l’Associazione salute e tutela degli animali (Asta) ha organizzato per sabato 26 settembre – dalle 17:00 in poi – la giornata “adotta un amico”. Un’occasione per visitare lo spazio dedicato ai felini romani, completamente riqualificato e curato in ogni dettaglio: dalle nuove ciotole alle cucce, dagli arredi ai percorsi attrezzati fino ai giochi. E tante, tantissime piante per abbellire casa e giardino.

gattino occhi azzurri
Un gatto abbandonato corre il rischio di morire per incidenti o malattie non curate © Pixabay

Oasi felina di Portaportese, un appuntamento da non perdere

All’oasi di Portaportese si trovano gatti adulti, anziani e cuccioli che possono essere adottati da famiglie selezionate che tengano conto delle loro singole esigenze e problematiche individuali. I visitatori, oltre ad ammirare la bellezza dello spazio nel cuore della capitale, saranno accolti dal calore e dalle coccole degli ospiti felini in cerca di una casa e di un nuovo affetto. “Sabato 26 settembre i visitatori potranno solo orientarsi nella scelta del proprio animale, ma l’eventuale adozione verrà formalizzata in una fase successiva, dopo un colloquio conoscitivo e valutazioni di compatibilità sullo spazio e sulla presenza di altri membri della famiglia”, spiega la presidente dell’Asta, Susanna Celsi.

gattini
I gatti dell’oasi di Portaportese sono adulti e cuccioli. Ma ci sono anche gli anziani © Pixabay

Le iniziative per gli anziani

La giornata di sabato prevede anche momenti di intrattenimento: sarà presente la pianista e compositrice Alessandra Celletti, che si è di recente distinta per il suo progetto musicale Love animals, dedicato a sei animali e realizzato in collaborazione con la videoartista Paola Luciani. Si potrà ascoltare il suo ultimo brano Kitty love, una canzone in omaggio a Pedro, un gatto con una storia malinconica, ma anche magica alle spalle. Nello spazio dell’oasi felina sarà allestita inoltre una mostra delle opere della pittrice Francesca Lù che si è specializzata in creazioni artistiche che ritraggono gatti, da sempre i suoi soggetti preferiti.

Un appuntamento particolare sarà dedicato all’iniziativa Dopo di me che offre progetti specifici per una convivenza serena dell’anziano con il proprio amico a quattro zampe. Dopo di me sottolinea il problema del “dopo”,  garantendo all’animale di casa assistenza e cure anche in seguito all’impossibilità del proprietario di prendersi cura del proprio compagno. Una giornata, quindi, da vivere pienamente per tutti coloro che amano i gatti, ma anche per gli amanti degli animali in genere che vogliano trascorrere del tempo a contatto con la natura e con gli amici a quattro zampe.

Articoli correlati