A San Valentino Coop celebra l’amore tra uomo e cane

Il 13 e il 14 febbraio Coop Lombardia invita i cittadini a farsi ritrarre con il proprio cane all’interno del Castello Sforzesco di Milano.

Spesso l’amore più puro è quello che lega uomini e cani, che si domesticano vicendevolmente da migliaia di anni. Proprio su questo rapporto è basata l’iniziativa A San Valentino alimenta l’amore che si svolgerà il 13 e il 14 febbraio dalle 10 alle 18 presso il portico dell’Elefante all’interno del Castello Sforzesco.

 

HumanDog, Silvia Amodio
Fotografia del progetto fotografico HumanDog © Silvia Amodio

 

L’evento, lanciato da Coop Lombardia in collaborazione con la Lega nazionale per la difesa del cane e con il patrocinio del comune di Milano, è stato creato per celebrare San Valentino e parlare di amore in modo originale, “Dove c’è amore c’è famiglia”, recita lo slogan della manifestazione. I partecipanti potranno farsi ritrarre dalla fotografa Silvia Amodio con il proprio cane nel set allestito appositamente.

 

La Amodio, a metà tra l’artista e la scienziata, studia da anni il rapporto tra uomo e animali, come i cani, attraverso il progetto HumanDog, ma anche i delfini, le cui competenze linguistiche sono state al centro della sua tesi di laurea. Ai partecipanti verrà donato lo scatto che li ritrae in compagnia del proprio animale e i migliori verranno inseriti in un libro e in una mostra fotografica che verrà inaugurata a maggio al Castello Sforzesco.

 

Castello Sforzesco
Il Castello Sforzesco di Milano ospiterà il set fotografico allestito per l’evento

 

Uno degli obiettivi di questo progetto fotografico è di ritrarre un importante spaccato della società contemporanea, nella quale gli animali domestici vengono ritenuti sempre più membri della famiglia. Secondo il rapporto annuale dell’Eurispes sulla società italiana sono infatti in aumento le persone che in Italia hanno un animale, in quattro case su dieci (43,3 per cento) è presente un animale domestico.

 

Il progetto, che evidenzia la somiglianza fisica tra cane e padrone, non vuole però umanizzare gli animali, bensì rispettare la loro natura e al tempo stesso riconoscerne l’importanza all’interno dei nuclei familiari umani.

 

Cani con i loro padroni
Il progetto HumanDog indaga il rapporto tra uomo e cane © Silvia Amodio

 

La campagna Alimenta l’amore è promossa da Coop Lombardia, in collaborazione con i comuni e alcune associazioni animaliste, e mira a creare maggiore sensibilità sul tema del benessere animale. L’impegno è concreto, Coop ha inoltre donato al comune di Milano circa 4mila chili di alimenti per animali ed ha allestito all’interno di tutti i propri punti vendita milanesi una raccolta permanente di cibo per cani e gatti.

Articoli correlati