È quella online, la rete preferita dai bracconieri

È quella online, la rete preferita dai bracconieri

Tigri, orsi, oranghi, scimpanzé. Vivi. Se fate una ricerca online potete trovare in vendita qualsiasi tipo di esemplare protetto. E chi non ha voglia di tenersi un animale troppo impegnativo nel giardino di casa o tra le mura domestiche, può optare per un semplice colibrì in via d’estinzione, uno stupendo boa smeraldino o un tappeto

Storie di uomini e di lupi

Storie di uomini e di lupi

Dopo secoli di soprusi i lupi stanno tornando a popolare boschi e montagne del nostro pianeta. Eppure il rapporto con l’uomo continua ad essere conflittuale.

La caccia in cifre. Quanto piombo, quanti animali uccisi ogni anno

La caccia in cifre. Quanto piombo, quanti animali uccisi ogni anno

La caccia è una pratica crudele, arcaica e violenta che ogni anno stermina centinaia di migliaia di animali selvatici e di allevamento (immessi nell’ambiente come “selvaggina”) che deve essere abolita. Quanto piombo riversano nell’ambiente i cacciatori bresciani e lombardi Una cartuccia contiene in media 32 grammi di piombo. I cacciatori della provincia di Brescia con

La lumachina ”estinta” che combatte ancora contro il riscaldamento globale

La lumachina ”estinta” che combatte ancora contro il riscaldamento globale

È stata presentata come emblema dei danni del clima impazzito, una specie spazzata via dal riscaldamento globale, portata all’estinzione dall’assenza di pioggia del suo unico habitat. È la Rhachistia aldabrae.   Ora, la scoperta – o meglio, la riscoperta – da parte dei ranger della Seychelles Islands Foundation di alcuni esemplari di questa bellissima lumaca

Ecco il progetto europeo che salva la tartaruga ligure

Ecco il progetto europeo che salva la tartaruga ligure

L’Unione europea ha avviato un progetto per tutelare una specie di tartaruga palustre ligure, la Emys orbicularis ingauna, ritenuta addirittura estinta in natura fino a qualche tempo fa, e la sua parente diretta, la tartaruga palustre europea.   Il motivo: la concorrenza con la “cugina” americana, altrettanto carina, ma che compete per lo stesso cibo.