Specie aliene dal Canale di Suez: l’appello degli scienziati

L’allargamento del Canale di Suez è quasi ultimato e un gruppo di scienziati internazionali dà l’allarme: potrebbero aumentare le specie aliene.

Un gruppo 450 scienziati (di cui un centinaio italiani) di 39 Paesi del mondo ha sottoscritto una lettera-appello per chiedere una valutazione d’impatto ambientale relativa all’allargamento del Canale di Suez.

 

A poco tempo dal completamento dei lavori, infatti, una vera e propria valutazione ambientale non è ancora stata redatta.

 

canale-di-suez-2

Foto: ©Getty Images

La comunità scientifica teme una vera e propria invasione di specie aliene verso il Mediterraneo, ossia di specie animali e vegetali non appartenenti al nostro escosistema che potrebbero minacciare la biodiversità del Mare Nostrum.

 

canale-di-suez-3

Foto © www.aquaportail.com

Secondo gli esperti dell’Agenzia europea dell’ambiente e dell’Hellenic Centre for Marine Research (HCMR), proprio il canale di Suez è stato la principale fonte di specie non indigene dagli anni 90 del XX secolo a oggi.

 

canale-di-suez-4

Foto: © www.fishbase.org, Siganus luridus

Il numero di specie aliene nel Mediterraneo sarebbe arrivato a quota 1416.

Articoli correlati