Tesla, coast to coast da record con un’auto elettrica

Tesla batte il record del viaggio più veloce attraverso gli Stati Uniti con un’auto elettrica. Da Los Angeles a New York a bordo di due Tesla Model S.

Una sfida epocale, una nuova frontiera nel campo della mobilità sostenibile. Per la prima volta un veicolo completamente elettrico ha attraversato gli Stati Uniti. L’impresa è stata compiuta in occasione del Cross Country Rally da due Tesla Model S, due berline della casa di Palo Alto fondata da Elon Musk.

 

Il viaggio è durato 76 ore e i quindici piloti che si sono alternati alla guida hanno coperto 3.400 miglia. Le due auto sono partite dalla sede della casa automobilistica a Hawthorne, Los Angeles, e hanno concluso il loro viaggio a New York.

 

La traversata è stata resa ancora più ardua dalle condizioni climatiche avverse. Le due Tesla hanno infatti dovuto fare i conti con bufere di neve, tempeste di sabbia, temperature sotto zero e pioggia battente.

 

L’impresa è stata realizzata facendo affidamento esclusivamente sulle “Supercharger”, le stazioni di ricarica elettrica in cui i possessori di una Model S possono rifornirsi gratuitamente. Le stazioni “Supercharger” sono più veloci dei sistemi di ricarica normale e permettono di ricaricare completamente l’automobile in appena quaranta minuti. La Tesla Model S ha un’autonomia di circa 500 chilometri.

 

Attualmente ci sono 71 stazioni di ricarica “Superchargers” sparse negli Stati Uniti, una rete che, secondo Tesla, è sufficiente a soddisfare le esigenze di quasi l’80 per cento della popolazione. È inoltre in programma l’espansione della rete, sia in America che in Europa. Al momento nel Vecchio continente sono attive solo 14 stazioni, situate in Germania, Paesi Bassi, Norvegia, Svizzera e Austria.

 

Tesla ha dimostrato che un’auto elettrica, oltre ad essere sostenibile, può essere performante, veloce ed efficiente. Il futuro inizia adesso, ed è elettrico.

Articoli correlati