Gnocchi di zucca

Una ricetta facile e dal risultato garantito. La varietà migliore di zucca per gli gnocchi? La marina di Chioggia!

Ingredienti per 4 persone

1 kg circa di zucca marina di Chioggia (700 g pulita)

100 g di farina

1 uovo

semolino

 

Per il condimento:

2 scalogni

8 cucchiai di purea di zucca

1 mazzetto di salvia

mezza tazza di brodo vegetale

mezza tazza di panna vegetale

parmigiano grattugiato a piacere

olio extra vergine di oliva

sale

pepe nero da macinare

 

gnocchi

 

Preparazione

Accendere il forno a 180 gradi. Sbucciare la zucca e svuotarla dai semi e dai filamenti interni. Pesarne 700 g e tagliarla a listarelle alte 1 cm. Rivestire una teglia con la carta forno e metterci dentro la zucca. Coprirla con altra carta forno e cuocerla in forno per quindici-venti minuti, fino a quando sarà morbida. Estrarre dal forno e far raffreddare. Passare la zucca al mixer per ottenere una purea. Metterne da parte circa 8 cucchiai per il condimento. Prendete il resto della purea e rimettetelo in forno a 100 gradi per eliminare eventuale acqua in eccesso. Deve avere una consistenza pastosa . Infarinare una spianatoia e disporvi la farina a fontana. Unire la purea di zucca e amalgamare bene. Aggiungere l’uovo e impastare con cura con le mani fino a quando il composto non sarà più appiccicoso, aggiungendo poca farina solo se serve.

 

Con l’impasto formare dei bastoncini arrotolandoli con le mani sul piano di lavoro. Tagliarli a pezzetti da circa 2 centimetri l’uno. Infarinare gli gnocchi con semolino e farina e coprirli con un canovaccio pulito. Mettere a bollire una pentola d’acqua salata. Nel frattempo preparare il condimento cuocendo gli scalogni fino a doratura. Sfumarli con il brodo vegetale e poi aggiungere la purea di zucca, qualche foglia di salvia e la panna. Cuocere brevemente. Spegnere il fuoco, aggiungere il parmigiano e regolare di sale e pepe.

 

Gettare gli gnocchi nell’acqua bollente, cuocere per circa 3 minuti, ovvero sino a quando verranno a galla. Scolarli prontamente con una schiumarola. Condirli con la crema di zucca, salvia e parmigiano. Servire gli gnocchi di zucca ben caldi.

ExpoNet, il magazine ufficiale di Expo Milano 2015 racconta la complessità di persone, professioni, tecnologie, vite e destini nascosti dietro al cibo che troviamo ogni giorno in tavola. Partecipa, leggi di più su magazine.expo2015.org

Altre notizie

Il grano del futuro avrà i geni dei semi antichi

Le 10 ricette del 2014 che vi sono piaciute di più

10 consigli che hanno cambiato il nostro 2014

Altri temi in questo articolo

Altri temi in questa categoria

Newsletter

Se questi temi sono di tuo interesse, se vuoi rimanere in contatto e ricevere tutti gli aggiornamenti sul mondo LifeGate, iscriviti alla newsletter settimanale. Iscriviti ora!

Commenti