A Milano il primo distributore di idrogeno in Italia

Dopo Islanda, Germania e Giappone ecco arrivato finalmente anche il nostro momento: a Milano l’inaugurazione del primo distributore di idrogeno gassoso in Italia.

L’impianto, situato all’interno della Tecnocity – Bicocca, è stato realizzato nell’ambito del “Progetto Bicocca” e consentirà di fare “il pieno” di idrogeno agli autobus e alle auto che circoleranno a Milano. Il tutto ha richiesto uno sforzo economico di 400 mila euro. Il distributore viene inaugurato a distanza di meno di due anni dal via libera operativo del Progetto, che è sostenuto dal Comune di Milano attraverso Zincar, società del Gruppo AEM, dalla Regione Lombardia e dal Ministero dell’Ambiente, e si propone di fare di Milano un laboratorio di attività applicative e di sperimentazione a zero impatto ambientale. L’impianto inaugurato il 21 settembre, con il supporto tecnologico della SOL spa, rappresenta quello che Giuliano Zuccoli, Presidente AEM, chiama “la prima applicazione concreta, un tassello piccolo ma essenziale di un sistema che potrebbe essere tra i più efficaci per risolvere i problemi dell’inquinamento urbano: un distributore già funzionante a idrogeno gassoso per autotrazione”. Il distributore non resterà un’oasi nel deserto ma sarà seguito da altre significative realizzazioni nell’area della produzione, distribuzione e utilizzo dell’idrogeno, sia per l’autotrazione che per la produzione localizzata e decentrata di energia elettrica. Il Progetto Bicocca fa leva sulla preziosa ed eccezionale presenza in Tecnocity di un moderno impianto di produzione di idrogeno, pronto ad essere riattivato con un opportuno e conveniente revamping, così da diventare la solida base per generare numerose applicazioni concrete e sperimentazioni innovative nel settore dell’idrogeno. Il distributore consentirà di avviare a Milano la sperimentazione del primo parco veicoli alimentati ad idrogeno. Nei prossimi mesi è prevista l’inaugurazione, sempre a Tecnocity, di un distributore di idrogeno liquido idoneo a rifornire anche le vetture del Gruppo BMW (Partner del Progetto Bicocca). I risultati sono frutto anche della collaborazione instaurata fra il Comune di Milano e il Comune di Amburgo, pioniere in questo settore in Germania, per contribuire congiuntamente allo sviluppo dell’idrogeno come carburante pulito per la mobilità sostenibile. Alessandro Marchetti Tricamo

Articoli correlati