Adidas presenta la prima scarpa al mondo di Biosteel, la seta artificiale biodegradabile

Le nuove calzature sviluppate da Adidas coniugano scienza e natura in nome dell’innovazione.

È simile alla tela tessuta dai ragni, per resistenza ed elasticità, è morbida al tatto ed è completamente biodegradabile, eppure è artificiale. Parliamo di Biosteel, una fibra ad alte prestazioni che replica la seta naturale, sviluppata dall’azienda tedesca di biotecnologie AMSilk.

Nuove scarpe adidas con fibre Biosteel
Le fibre Biosteel che costituiscono la scarpa Futurecraft Biofabric sono una replica della seta naturale (adidas Group/Hannah Hlavacek)

La prima scarpa al mondo realizzata con fibre Biosteel

Adidas, il colosso tedesco dell’abbigliamento sportivo, ha realizzato con la collaborazione di AMSilk la prima scarpa realizzata con Biosteel. L’innovativa calzatura, costruita con biopolimeri di seta, è stata presentata lo scorso 17 novembre in occasione della Biofabricate di New York, summit annuale dedicato alla biotecnologia e ai nuovi materiali.

Dettaglio delle nuove scarpe adidas biodegradabili
La scarpa è stata presentata alla Biofabricate Conference di New York, contestualmente all’annuncio della partnership tra adidas e l’azienda tedesca di biotecnologie AMSilk (adidas Group/Hannah Hlavacek)

Resistente, leggera ed ecocompatibile

La scarpa, chiamata Futurecraft Biofabric, presenta una tomaia composta interamente da Biosteel e garantisce un miglioramento nelle prestazioni con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale. La fibra utilizzata è il 15 per cento più leggera delle tradizionali fibre sintetiche ed è il prodotto completamente naturale più resistente.

Plastica depositata dal mare su una spiaggia
adidas ha lanciato un’iniziativa, in collaborazione con l’associazione Parley for the Oceans, per ripulire gli oceani del mondo, sia attraverso attività di comunicazione e sensibilizzazione che con azioni dirette, come lo sviluppo di materiali a base di rifiuti di plastica marina che utilizzerà per i propri prodotti (Photo by Christopher Furlong/Getty Images)

Adidas e la sostenibilità

La realizzazione di scarpe biodegradabili attraverso un processo totalmente naturale rappresenta un altro passo avanti del gruppo tedesco verso la sostenibilità. Lo scorso anno Adidas aveva infatti presentato il primo paio di scarpe realizzato con i rifiuti oceanici, sviluppato in collaborazione con l’associazione Parley for the Oceans. “L’annuncio della nostra partnership con AMSilk, insieme alla presentazione dell’adidas Futurecraft Biofabric, rappresentano un’altra tappa del nostro impegno a ridefinire l’industria dell’abbigliamento sportivo. Usando le fibre Biosteel nei nostri prodotti abbiamo raggiunto un livello di sostenibilità senza pari. Questo è un passo in avanti pionieristico, oltre la sostenibilità, all’interno di un nuovo territorio: l’innovazione bionica”, ha dichiarato James Carnes, vice presidente della strategy creation di Adidas.

Articoli correlati