Cannella e zafferano

Cannella e zafferano. Solo a nominarli affiorano alla mente colori e profumi, terre lontane. Un viaggio culinario ed emotivo, attraverso la via delle spezie. Profumatissimo, gustoso e pieno di luce.

Calore, luce, tavolate apparecchiate in case ospitali.
Bancarelle, pietanze odorose. Parlando di spezie, come la cannella, ci si trova in un
mondo di profumi e, perché no, di passione e di
sensualità. Un mondo dove gli alimenti hanno dei nomi
dolcissimi, come mandorle e miele, pistacchi e fiori
d’arancio.

 

In questo viaggio culinario, ma anche emotivo e letterario, si
attraversa la via delle spezie, quella vasta area compresa tra
Marocco e India. Lo si fa ad occhi aperti, incantati, pronti ad
imparare, affascinati, ma soprattutto con l’acquolina in
bocca.

 

È un viaggio attraverso le tavole, che si dipana in un
percorso profumatissimo e gustoso, tra ingredienti magici, che da
secoli affascinano e incantano. Da elemento di ricchezza economica,
le spezie si trasformano in ricchezza culinaria, aggiungendo quel
quid ai piatti, rendendoli speciali, unici.

 

Dopo un’introduzione di ampio respiro che ci porta nelle
atmosfere della via delle spezie, eccole, le regine del libro, le
ricette, che dall’India al Medio Oriente arrivano sino a noi. Siete
preoccupati perché temete di non trovare gli ingredienti,
gli strumenti e le attrezzature? Niente paura, l’autrice ha
consapevolmente riadattato le ricette ai luoghi e ai tempi, per
soddisfare la curiosità, senza farci impazzire in ricerche
impossibili.

Un libro che raccoglie con maestria sapori e storie, quegli
elementi che l’uomo cerca da sempre. Il gusto di un buon piatto,
quello di una bella storia. Lorenza Pliteri ce li regala entrambi
in questo delizioso e profumatissimo libro.

Articoli correlati
Tiziano Terzani: lettere contro la guerra

Tiziano Terzani scriveva questo libro tra 2001 e 2002, immediatamente dopo l’attacco alle Torri Gemelle. Ricordiamo il suo lungo pellegrinaggio di pace che non smette mai di essere attuale.