La nuova carta del megastore dell’elettronica: l’ambiente

Nata nel 1957 in Francia dall’impresa della famiglia Darty, oggi comprende oltre 200 punti vendita – di cui 16 in Italia – e si distingue grazie ad una “carta dei diritti”, in favore dei consumatori e dell’ambiente.

Alcune caratteristiche della catena dell’elettronica Darty sono
note, specie dai frequentatori dei grandi centri commerciali
all’interno dei quali spesso sono collocati i negozi. Una certa
attenzione al prezzo, una buona scelta e anche iniziative originali
quali le giornate dedicate alle donne (l’ultima, questo
aprile).

Una cosa che la distingue da altre insegne è un “manifesto”,
una “carta dei diritti” che vuole ribadire un impegno di vicinanza
ai consumatori, come recita l’introduzione. La nuova carta dei
diritti Darty si presenta in una veste più chiara,
trasparente e semplice nella forma, sempre fedele a se stessa, alle
sue origini e ai valori della marca nella sostanza.

Come nella precedente versione si ritrovano contenuti su
correttezza, rigore, vicinanza e tutela del consumatore. Inoltre
include contenuti tesi ad agganciare un pubblico attento
all’innovazione e alla multimedialità. Si punta nuovamente
verso i servizi, dimensione in cui a volte ci si trova senza
riferimenti precisi: in questa direzione, un ampio e chiaro focus
è stato dato al servizio post-vendita. L’articolo 6 infatti
recita “Ogni cliente ha diritto a un’assistenza post-vendita che
non lo abbandoni mai”, in modo chiaro e puntuale, con informazioni
precise relativamente a quanto offerto durante il periodo di
garanzia. Sempre relativamente ai servizi, oltre a quelli ormai
collaudati e utili (consegna 7 giorni su 7, il call center attivo
anche la domenica, il post vendita, estensioni varie di garanzia),
Darty ha ampliato il proprio impegno verso il cliente inserendo
come parte integrante della Carta dei Diritti importanti
novità.

Da sottolineare tre nuovi articoli presenti nella carta dei
diritti: Darty dedica maggiore attenzione alla tematica
dell’ecologia espressa nell’articolo 4 “Ogni cliente ha diritto al
rispetto dell’ambiente” esplicitando il suo impegno ad ampliare la
gamma di prodotti che rispondono ai requisiti di eco
sostenibilità e a incoraggiare la raccolta differenziata.
Il titolo è “eco valori Darty”:

Ogni cliente ha il diritto al
rispetto dell’ambiente. Abbiamo selezionato un’ampia gamma di
prodotti che rispondono a requisiti ecosostenibili (risparmio
energetico, riciclabilita dei componenti), per guidarti verso un
acquisto responsabile, nel rispetto dell’ambiente. Beneficiando del
nostro servizio di ritiro dell’usato, avrai la certezza che lo
smaltimento avverra in conformita alla normativa in vigore. In
tutti i negozi Darty troverai inoltre dei punti di raccolti per
pile, lampadine, cartucce per stampanti e per caraffe di
filtrazione dell’acqua.

Articoli correlati