Gnocchetti al limone con cozze e vongole

Ricetta afrodisiaca a base di gnocchetti, cozze e vongole.

Ingredienti per 2 persone:
150 g di farina di grano saraceno, scorza grattugiata di1/4 di
limone, 200 g di cozze freschissime, 200 g di vongole freschissime
già spurgate, 2 spicchi d’aglio, 3 cucchiai di olio extra
vergine di oliva, un ciuffo di coriandolo fresco o di prezzemolo,
peperoncino, sale.

Preparazione
Mescolare la farina con la scorza di limone e una presa di sale,
disporre a fontana sulla spianatoia. Versare dell’acqua bollente al
centro della fontana e impastare rapidamente aiutandosi con un
cucchiaio di legno. Formare un impasto morbido ma non appiccicoso e
impastarlo per 1-2 minuti, aggiungendo eventualmente poca altra
farina. Raccogliere l’impasto a forma di palla e coprirlo con una
terrina rovesciata. Pulire e lavare perfettamente i frutti di mare
e farli sgocciolare bene. Mettere al fuoco una grande casseruola
con l’olio, l’aglio schiacciato e il peperoncino, far scaldare per
pochi istanti (l’aglio deve appena cominciare a sfrigolare),
gettarvi i frutti di mare, coprire e far cuocere a fuoco vivo per
pochi minuti, mescolando un paio di volte, fino a che tutte le
cozze e le vongole saranno aperte. Spegnere il fuoco e scolare i
frutti di mare con una schiumarola. Filtrare il brodo che si
sarà formato passandolo attraverso una tela fitta. Sgusciare
i 2/3 dei frutti di mare e metterli da parte; tenere in caldo i
rimanenti frutti con il guscio. Mettere al fuoco una pentola con
abbondante acqua salata; quando bolle staccare dei piccoli pizzichi
di pasta dall’impasto di grano saraceno e gettarli rapidamente
nell’acqua bollente. Far riprendere il bollore, quindi cuocere per
circa 3-4 minuti. Far scaldare il brodo dei frutti di mare insieme
ai frutti sgusciati in una casseruola; scolare gli gnocchetti,
gettarli nella casseruola e farli saltare per 1 minuto
perché assorbano bene il condimento. Spegnere il fuoco,
condire con abbondante coriandolo o prezzemolo tritato, guarnire
con i frutti di mare con il guscio e servire.

Notizie e consigli
Originale versione della classica pasta con frutti di mare, questa
ricetta è adatta anche per chi soffre di celiachia
perché non contiene glutine. La fama di potenti afrodisiaci
attribuita ai molluschi bivalvi trova forse una giustificazione nel
loro contenuto di zinco, un minerale indispensabile per mantenere
in efficienza l’apparato riproduttivo.

Francesca Marotta

Articoli correlati