Dieta mediterranea

Lasagne di verza senza pasta. Ricetta vegetariana

Insolita, ma golosa e filante come una classica lasagna. La ricetta delle lasagne di verza è perfetta per tutti, vegetariani e non.

Sono fatte di verdura queste lasagne di verza filanti, sia negli strati, sia nel ripieno, che si arricchisce anche di formaggio e di una besciamella insolita.

Ingredienti lasagne di verza per 4 persone

1 verza da circa 800 g
1 scamorza affumicata
500 ml di latte bio
80 g di parmigiano grattugiato
20-30 g di burro bio
50 g di farina frumento tipo 0
1-2 scalogni
pangrattato integrale
salvia fresca
noce moscata
1 foglia di alloro
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Lasagna di verza
Ingredienti tutti veg per la lasagna di verza © Beatrice Spagoni

Preparazione

Portare ad ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Nel frattempo, iniziare a preparare le lasagne con scamorza affumicata mondando la verza. Togliere le foglie più grandi con attenzione per evitare di romperle, poi scottarle nell’acqua bollente per 10-15 minuti con una foglia di alloro (per ridurre l’odore in cottura). Intanto, eliminare il torso centrale dalla verzarimasta, lavarla e tritarla grossolanamente con lo scalogno pelato. Quando la costa centrale sarà leggermente morbida, scolare le foglie molto delicatamente (conservando l’acqua di cottura), per evitare che si rompano, e lasciarle sgocciolare in uno scolapasta. Quando si saranno intiepidite, stendere le foglie su di un piano, tagliare la costa centrale e tenerla da parte. In una casseruola sciogliere il burro, aggiungere il trito di verza e cipolla, la costa centrale e qualche foglia di salvia tritate grossolanamente, salare leggermente, e lasciare insaporire qualche minuto a fuoco vivo, poi, coprire, aggiungere un po’ di acqua di cottura delle foglie, se necessario, e cuocere per circa 20 minuti. Quando la verdura sarà morbida, aggiungervi la farina e mescolare, poi versarvi il latte e continuare a mescolare, creando direttamente la besciamella nella casseruola con la verdura. Correggere di sale e pepe e cospargere con della noce moscata. Preriscaldare il forno a 180°C.

Lasagna di verza
La composizione degli strati di verza, besciamella di verza e formaggio © Beatrice Spagoni

Intanto, oliare l’interno di una teglia da forno, cospargerla con del pangrattato e formare la lasagna di verza, con un primo strato di foglie di verza su cui poi cospargere la besciamella di verza, qualche fogliolina di salvia, del parmigiano grattugiato e la scamorza affumicata a fettine o cubetti. Continuare la creazione degli strati di lasagna fino ad esaurimento degli ingredienti. Finire con uno strato di verza, parmigiano grattugiato e foglioline di salvia. Condire con un filo di olio di oliva e infornare per circa 20 minuti. Quando la superficie sarà dorata, sfornare le lasagne di verza, lasciarle intiepidire qualche minuto e servire ancora fumante.

Lasagna di verza © Beatrice Spagoni
Le lasagne di verza pronte da gustare © Beatrice Spagoni

Articoli correlati