Le 10 multinazionali che più si impegnano nel sociale

La classifica, stilata dalla famosa rivista Fast Company, rivela quali sono le compagnie e multinazionali più attive nel sociale a livello globale.

Bloomerg Philantropies
È la fondazione più importante degli Usa, con donazioni nel solo 2013 di 452 mlilioni di dollari. Lavora ad esempio per combattere la dipendenza dal tabacco in quei Paesi dove l’incidenza per le morti legate al fumo è la più alta. Ha investito 53 milioni di dollari in Paesi come Brasile e Filippine, per indirizzarli verso una pesca sostenibile.

 

Nike

Ha realizzato l’app Making, che consente di conoscere l’impatto delle sostanza nocive usate nell’industria, con l’obiettivo di eliminarle dal proprio processo produttivo entro il 2020. Sta inoltre lavorando per creare nuovi materiali e linee di prodotti che non impattano sull’ambiente.

 

Levi Strauss

La sua iniziativa Wellthread ricicla il vecchio materiale per confezionare nuovi vestiti. La scorsa primavera ha lanciato una nuova linea che utilizza una certa quantità di plastica proveniente dalle bottiglie ogni indumento creato. Nel solo 2013, la collezione ha riciclato 7,9 milioni di bottiglie in jeans e giacche.

 

Braskem

Il colosso petrolchimico brasiliano sta lavorando per sviluppare quella definita come chimica verde, ovvero sta realizzando materiali plastici derivanti da polimeri vegetali, in questo caso dalla canna da zucchero. Attualmente produce 200.00 mila tonnellate di plastica verde l’anno.

 

Patagonia

L’anno scorso l’azienda (nostra vecchia conoscenza), ha lanciato il programma 20 Million & Change, un fondo per investire su start up che lavorano su soluzioni sostenibili nel mondo dell’abbigliamento, del cibo, dell’acqua , dell’energia e dei rifiuti.

 

Tesla

È la prima azienda americana ad avere un reale programma di elettrificazione dell’auto, migliorando di anno in anno le prestazioni dei proprio veicoli. Ha realizzato una stazione di ricarica super veloce che ricarica l’auto in meno di mezz’ora.

 

Hampton Creek
Una delle prime aziende a realizzare prodotti alimentari per vegani e vegetariani, ovvero produce cibo solo di origine vegetale. È famosa per la sua mayonese, per prodotti da forno.

 

Solarcity

Si tratta di una delle prime società di leasing el campo del solare. Quest’anno ha lanciato una piattaforma online per permettere ai singoli investitori , privati o meno, di finanziare grandi impianti fotovoltaici.

 

Sanergy

La società lavora in quei luoghi dove non esistono ancora servizi igenici minimi, dalle favelas alle slump. Sta lavorando ad un progetto per creare energia elettrica dai rifiuti. Ecovative Design Questa azienda ha fatturato 14 milioni di dollari solo lo scorso anno, realizzando materiali ecosostenibile per l’edilizia partendo dai funghi e dagli scarti vegetali.

Articoli correlati