Patate saltate con harissa e feta

Patate saltate con harissa e feta: una ricetta fusion in cui i sapori della cucina greca si mescolano con la harissa, una piccantissima salsa nordafricana

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di patate
  • 1 panetto da 250 g di feta
  • 1 cipolla tagliata sottile
  • 2 cucchiaini di pasta di harissa
  • succo di 1 limone
  • 1/2 cucchiaino di semi di cumino
  • aneto fresco
  • olio extra vergine di oliva

Preparazione delle patate saltate con harissa e feta

In una grande padella antiaderente versare l’olio, la cipolla e far appassire. Senza arrivare a soffriggere, aggiungere le patate sbucciate e tagliate a dadi. Salare e cuocere, mescolando sempre, per almeno una decina di minuti, con il coperchio. Aggiungere il cumino, il succo di limone e l’harissa e proseguire la cottura fino a quando le patate saranno leggermente dorate all’esterno e tenere nel mezzo.

Controllare la cottura in modo da togliere il coperchio un paio di minuti prima di spegnere. Assaggiare e aggiungere sale, harissa o succo di limone a piacere. Trasferire le patate in un piatto da portata e sbriciolarvi sopra la feta, guarnendo con una quantità generosa di aneto fresco.

Harissa: notizie e consigli

L’harissa è una salsa piccantissima tipica della cucina nordafricana. I suoi ingredienti sono peperoncino, aglio, olio extra vergine di oliva, semi di carvi, cumino, coriandolo e menta, frullati insieme fino ad ottenere un composto cremoso.

Si trova facilmente nei negozi di cibo etnico e in molti supermercati provvisti di tale reparto.

Articoli correlati