Il piano da sogno di Parigi per le super piste ciclabili entro il 2020

Il piano da sogno di Parigi per le super piste ciclabili entro il 2020

Parigi sogna in grande per la mobilità ciclabile. Se Roma sta attendendo il destino del Grande raccordo anulare per le biciclette (Grab) rispetto ai finanziamenti per le ciclovie nazionali decise dal Governo, la capitale della Francia ha invece già deciso, puntando su una rete di super piste ciclabili che, a differenza del Grab che è

A Roma ci si sposterà sempre più in bici, lo dicono i dati

A Roma ci si sposterà sempre più in bici, lo dicono i dati

La voglia di pedalare dei ciclisti sta tornando utile alle istituzioni. I tecnici del settore ciclabilità di Roma servizi per la mobilità hanno presentato il primo rapporto che utilizza in maniera aggregata i dati provenienti da eventi come European cycling challenge (Ecc), la gara per ciclisti urbani svoltasi a maggio in 52 città d’Europa, tra

È ufficiale: in Italia arrivano le autostrade per biciclette

È ufficiale: in Italia arrivano le autostrade per biciclette

L’Italia avrà delle autostrade per biciclette, ormai è ufficiale: il Governo ha firmato gli accordi per realizzare le ciclovie turistiche nazionali previste dalla legge Stabilità 2016. I protocolli d’intesa sono stati firmati dal ministro dei Trasporti Graziano Delrio e dal ministro dei Beni culturali e Turismo Dario Franceschini con le Regioni attraversate dalle autostrade per

SolarEye: l’occhio solare che illumina le piste ciclabili

SolarEye: l’occhio solare che illumina le piste ciclabili

SolarEye, piccoli occhi solari che guidano la via ai ciclisti, un’idea semplice ma molto utile: installare dei piccoli faretti a led al centro di percorsi e piste ciclabili che aiutano a pedalare al buio. Uno dei problemi dell’usare la bicicletta di notte è infatti passare in percorsi poco o per nulla illuminati. Avere piste e

1001miglia, la gara per ciclisti duri che fa scoprire l’Italia agli stranieri

1001miglia, la gara per ciclisti duri che fa scoprire l’Italia agli stranieri

La 1001miglia è una gara in bicicletta il cui nome rievoca la storica corsa in automobile che attraversava – e che tutt’ora attraversa –  l’Italia. L’idea di questo nome sarà nata proprio per l’alto numero di chilometri che devono macinare i partecipanti, più di 1600. “La più lunga ed estrema randonnée d’Europa nel paese più

A Roma arriva la pista ciclabile green e hi-tech

A Roma arriva la pista ciclabile green e hi-tech

Un nuovo asfalto green e hi-tech per un tratto della pista ciclabile sul Lungotevere di Roma. Ogni tanto anche la Capitale riesce a farsi notare per iniziative lodevoli nel campo della mobilità ciclabile e sostenibile.  I 500 metri di Lungotevere Oberdan hanno infatti ottenuto un restyling a causa della pavimentazione particolarmente sconnessa, ottenendo un nuovo

Delrio #daccispazio, così Fiab vuole treni a misura di bici

Delrio #daccispazio, così Fiab vuole treni a misura di bici

“Caro ministro #daccispazio” è in sintesi la richiesta, con tanto di hashtag, della Federazione italiana amici della bicicletta (Fiab) al ministro dei trasporti Graziano Delrio. La campagna Fiab vuole far pressione per sfruttare l’occasione dei futuri investimenti sui nuovi treni per acquistare carrozze che facilitino il trasporto delle bici. Il gruppo Ferrovie dello Stato sta

Biocycling, dalla marea rossa ai produttori di miele Fairtrade

Biocycling, dalla marea rossa ai produttori di miele Fairtrade

Dopo più di un mese di stop ci siamo rimessi in viaggio, non senza problemi. Alberta ha una forte tendinite, mentre io mi son ritrovato una spina di pruno nella gamba che mi ha causato una dolorosa ferita. Ora però va meglio.     Prima di partire da Chiloé abbiamo visto con i nostri occhi

Cyclehack 2016: anche in Italia il brainstorming di idee per i ciclisti

Cyclehack 2016: anche in Italia il brainstorming di idee per i ciclisti

Cyclehack 2016 è sbarcato anche a Roma per fare della progettazione partecipata il perno per la realizzazione delle idee del futuro per la mobilità ciclabile.   Più di 30 città a fine giugno hanno partecipato a Cyclehack 2016, evento mondiale che vuole promuovere pratiche e strategie per migliorare la mobilità urbana e rendere le città