ll (timido) ritorno della bicicletta in Cina, grazie al bike sharing

ll (timido) ritorno della bicicletta in Cina, grazie al bike sharing

Ci fu un tempo in cui quando si pensava alla Cina non si poteva non fare riferimento al “regno delle biciclette”. Era quella l’immagine che veniva in mente: centinaia di biciclette che più o meno ordinatamente si riversavano per le strade cittadine. Ma alla rapida crescita industriale ed economica del paese è coincisa una rapida

Ups punta sul triciclo elettrico per le consegne dei pacchi

Ups punta sul triciclo elettrico per le consegne dei pacchi

La società di consegne Ups allarga la flotta con un nuovo triciclo elettrico. Ora Portland, capitale dello Stato americano dell’Oregon, può testare questo prototipo di e-bike che potrebbe essere utilizzato anche in altre città degli Stati Uniti, grazie alle sue caratteristiche adatte alle consegne. Lo sviluppo del settore delle consegne con le e-bike è parte

Cabriovelo, la bici-triciclo elettrica tutta italiana

Cabriovelo, la bici-triciclo elettrica tutta italiana

Cabriovelo è un nuovo tipo di “bici-macchina”: un triciclo elettrico che unisce la convenienza di un mezzo simile a un’automobile eliminando la spesa del carburante. Si tratta di un veicolo a trazione umana realizzato con un design dalla struttura aerodinamica. Un mezzo di trasporto al contempo versatile e economico, senza dimenticare il gusto per l’estetica.

Con Mvmant il taxi diventa condiviso e lo si prenota via app

Con Mvmant il taxi diventa condiviso e lo si prenota via app

Nei giorni in cui spopola Uber o app come Mytaxi, ecco nascere servizi alternativi che coniugano economia e mobilità sostenibile. È infatti partito a Mestre (Venezia) il servizio di taxi condiviso prenotabile via app Mvmant. A discapito del nome, un acronimo a metà tra “movement” (movimento) e “ant” (formica, animale intelligente e organizzato), forse un

In Europa metà degli autobus sarà elettrica entro il 2025

In Europa metà degli autobus sarà elettrica entro il 2025

È una crescita costante quella degli autobus elettrici e della mobilità sostenibile in Europa. Se 19 aziende di trasporto pubblico che operano su 25 città europee hanno già un piano per sostituire la flotta con 2500 nuovi bus elettrici entro il 2020, si calcola che nel 2025 questi saliranno a 6100 unità, coprendo il 43