È tempo di FloraCult

Torna a Roma FloraCult, la mostra mercato del florovivaismo con esposizioni, laboratori e conferenze per saperne di più sul mondo delle piante e non solo.

A I Casali del Pino, tenuta agricola all’interno del Parco di Veio, dal 24 al 26 aprile si tiene la sesta edizione di FloraCult, mostra mercato del florovivaismo che vede fondersi arte e natura, fotografia e salute naturale, scienza e storia.

 

Floracult-1

Foto: © FloraCult

La manifestazione è stata ideata da Ilaria Venturini Fendi, “imprenditrice agricola con l’hobby del riciclo”, come lei stessa si autodefinisce, e Antonella Fornai, paesaggista.

 

Floracult-4

Foto: © FloraCult

Qui, nella campagna romana celebrata da diversi pittori come paesaggio ideale, i visitatori potranno non solo passeggiare tra fiori e piante, ma anche partecipare a mostre, laboratori e conferenze.

 

Come gli incontri di sabato 25, in cui si parlerà prima di floriterapia con Marisa Raggio, floroterapeuta, docente della Scuola di Unione di Floroterapia e Paola Baggiani, ostetrica, e poi di farfalle con l’entomologo dell’università di Bologna Gianumberto Accinelli.

 

Floracult-3

Foto: © FloraCult

Tra le installazioni permanenti, segnaliamo Warka Water, una struttura verticale ideata dall’architetto Arturo Vittori per raccogliere l’acqua dall’atmosfera, pensata per le comunità rurali del centro Africa che non sono servite da infrastrutture e dove bambini e donne percorrono gran parte della giornata a trasportare pesanti taniche di acqua; e Serpenti dai mille colori, uno spazio dedicato ai rettili per abbandonare i pregiudizi e capirne l’importanza.

 

Leggi il programma

FloraCult
I Casali del Pino, Roma
24-26 aprile
Ingresso 5 euro

Articoli correlati