Assegnato ad ABB Italia e Junior Achievement il Premio dei Premi per l’Innovazione

ABB Italia si aggiudica il Premio nazionale per l’innovazione grazie al suo impegno nella promozione dell’imprenditorialità giovanile.

Innovazione e sostenibilità fanno rima con competitività. Questo il messaggio trasmesso dal Premio nazionale per l’innovazione, ribattezzato anche il Premio dei Premi, che mira a sostenere la crescita della cultura dell’innovazione nel Paese e ha l’obiettivo di valorizzare e sostenere le migliori capacità innovative e creative di aziende, università, amministrazioni pubbliche, enti o singoli ideatori.

 

Il premio, giunto alla sua sesta edizione, costituisce il più importante riconoscimento dedicato all’innovazione Made in Italy istituito dal governo italiano. Tra i vincitori dell’edizione 2014 troviamo ABB Italia, gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, e Junior Achievement, organizzazione non profit dedicata all’educazione economica dei giovani. Le due società si sono distinte per iniziative realizzate in favore dei più giovani e dell’imprenditorialità sostenibile.

 

Come si legge nella motivazione ABB Italia e Junior Achievement sono stati premiati per il “Premio Ecopreneur che ha coinvolto attivamente giovani studenti degli istituti secondari italiani avvicinandoli ai temi dell’imprenditorialità e della green economy con attività didattiche innovative di alto profilo sviluppate grazie alla collaborazione tra insegnanti e volontari esperti d’azienda”.

 

«Siamo molto felici che Confindustria ci abbia selezionato anche per l’edizione 2014 di questo importante riconoscimento – ha dichiarato Eliana Baruffi, Corporate Communications Manager di ABB Italia – la nostra collaborazione con Junior Achievement è per noi motivo di estrema soddisfazione e testimonia il nostro preciso impegno verso le giovani generazioni. L’assegnazione del Premio dei Premi corona i nostri sforzi nel conciliare in maniera efficace il mondo della scuola e del lavoro in qualità di società tecnologica, aperta e determinata nel promuovere la responsabilità sociale d’impresa».

 

La partecipazione di ABB al programma Impresa in azione, grazie anche alla collaborazione con Junior Achievement, ha avuto la finalità di sostenere la creatività dei giovani, testimoniando attraverso l’esperienza diretta come l’innovazione orientata alla sostenibilità porti le aziende ad essere competitive e vincenti sul mercato.

Articoli correlati