Le città americane più sostenibili del 2015

Quali sono le città americane più attente all’ambiente del 2015? Ce lo svela il sito NerdWallet.com. Al primo posto, la città dove tutti vorremmo essere in questo momento.

La città più sostenibile degli Stati Uniti è Honolulu, capitale delle isole Hawaii, nell’oceano Pacifico. Al secondo posto la capitale federale Washington, al terzo Arlington, in Virginia. A stilare la classifica delle dieci città più attente all’ambiente è il sito finanziario indipendente NerdWallet.com. La top ten è stata decretata seguendo quattro criteri: la qualità dell’ambiente, i trasporti, la produzione di energia e la densità demografica.

 

Quello che è emerso è che “più grande è meglio” perché si riduce lo urban sprawl, ovvero la dispersione urbana. I trasporti diventano più efficienti perché la rete non deve inerpicarsi in periferie lontane e anche la domanda di energia è più concentrata. Non è un caso dunque se Honolulu ha vinto per la qualità dell’aria e per lo sviluppo di energie solari. Washington è stata premiata per un servizio di traporto pubblico efficiente usato da quasi il 40 per cento dei lavoratori. Mente San Francisco, al quarto posto, è tra le città americane che sfrutta maggiormente le rinnovabili per alimentare le case dei suoi abitanti. Ecco la top ten completa.

 

1. Honolulu, Hawaii

honolulu

 

2. Washington, D.C.

streets of washington dc

 

3. Arlington, Virginia

arlington

 

4. San Francisco, California

sanfranscisco-ponte

 

5. Miami, Florida

miami

 

6. New York City, New York

new-york

 

7. Boston, Massachusetts

boston

 

8. Orlando, Florida

orlando

 

9. Seattle, Washington

seattle

 

10. Jersey City, New Jersey

jersey-city

Articoli correlati