Crostata semintegrale alla crema di nocciole, ricetta per una colazione buona e sana

È il pasto più importante della giornata e dovrebbe essere vario, completo e abbondante, dicono i nutrizionisti. Vi proponiamo un menù colazione con crostata semintegrale alla crema di nocciole, accompagnata da yogurt, frutta di stagione e un fumante tè verde.

indice_sostenibilita_03

Una colazione ricca in cui la crostata fa la parte della golosa, accompagnata da yogurt naturale, una macedonia di frutti invernali con croccanti nocciole, profumata di cannella, e una fumante tazza di tè verde, potente antiossidante. Buon risveglio!

Ingredienti per 2 persone e 1 crostata (circa 6-8 porzioni)

2 vasetti di Nocciolata Bianca Rigoni di Asiago (ma ne basteranno 1,5)
200 g di farina semintegrale e 100 g di farina di grano saraceno
150 g di zucchero di canna grezzo
150 g di burro
3 tuorli d’uovo
250 g circa di yogurt naturale bianco
1 banana matura
1 pera Decana matura
1 manciata di nocciole
cannella in polvere
3 cucchiai di tè verde
1 limone non trattato

colazione con crostata
Tutti gli ingredienti necessari per un menù colazione vario e completo © Beatrice Spagoni

Preparazione

Preriscaldare il forno a 180°. Nel frattempo, lasciare ammorbidire il burro a temperatura ambiente. In una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero, poi unirvi le farine setacciate (per evitare la formazione di grumi). Spezzettare il burro e unirlo al resto,  grattugiare la scorza di circa metà limone, quindi impastare il tutto con attenzione, ma velocemente (per evitare di scaldare troppo il burro), fino ad ottenere un impasto piuttosto omogeneo e lasciarlo riposare 10 minuti (se riuscirete a non sciogliere troppo il burro potrete evitare di far riposare l’impasto oltre). Intanto ricoprire una tortiera con un foglio di carta da forno.  Con le mani inumidite, distribuire l’impasto velocemente sul fondo della tortiera ricoperta, lasciandone un poco per la decorazione in superficie. Creare con i polpastrelli delle dita il bordo leggermente più alto, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e spalmare Nocciolata Bianca su tutta la superficie in modo omogeneo con lo spessore di almeno 1 cm circa.

colazione con crostata
Spalmare Nocciolata Bianca sulla superficie della torta in modo omogeneo e abbondante © Beatrice Spagoni

Con l’impasto rimasto creare delle striscioline tagliando con una rotella dentellata la pasta stesa. Distribuire le striscioline ottenute sulla superficie della torta, incrociandole tra loro, ottenendo una rete a losanghe, oppure decorare a piacere, lavorando l’impasto con le forme che preferite. Coprire la torta con un foglio di alluminio, infornare e lasciare cuocere per circa 20 minuti, quindi eliminare la copertura e continuare la cottura per non più di 10-15 minuti. Quando la superficie sarà dorata e si sprigionerà un delizioso profumo, inserire uno stuzzicadenti nel bordo della torta: se uscirà asciutto la torta sarà ben cotta. Sfornare, lasciare intiepidire un poco la torta, quindi sformarla con delicatezza aiutandosi con la carta da forno. Appoggiarla su di una gratella per lasciarla raffreddare completamente. Sbucciare la pera, eliminare il torsolo, tagliarla a pezzetti e immergerla subito in acqua acidulata con il succo del limone per evitare che annerisca. Sbucciare anche la banana, tagliarla a fettine e immergerla nell’acqua acidulata. Mettere la frutta scolata in una ciotola, zuccherare a piacere (2 cucchiai circa di zucchero) e amalgamare con cura.

colazione con crostata
Sbucciare la pera e la banana e immergerle subito nell’acqua acidulata con il limone © Beatrice Spagoni

Scaldare 1 litro circa di acqua in un bollitore. Prima che inizi a bollire, toglierla dal fuoco, versarne un poco in una teiera per scaldarla, quindi eliminarla. Ora riempire la teiera con l’acqua bollente, mettere 3 cucchiaini di tè verde in un colino o un filtro di carta da tè, immergere per 2-3 minuti nell’acqua bollente, quindi togliere per evitare che il tè diventi amaro.

colazione con crostata
Mettere 3 cucchiaini di tè verde in un filtro di carta e immergerlo nell’acqua bollente per 2 minuti © Beatrice Spagoni

Servire una fetta di crostata a testa, accompagnata da yogurt alla macedonia cosparsa con una generosa spolverata di cannella e un trito grossolano di nocciole, completando con una tazza di tè fumante.

colazione co crostata
Servire la colazione con una fumante tazza di tè verde © Beatrice Spagoni
informazione redazionale
Articoli correlati