Cosmesi naturale

Rughe di espressione, antirughe naturali per farle sparire

La medicina estetica che riconosce le emozioni: le iniezioni del rimedio omeopatico seguono un meridiano specifico che distende le rughe d’espressione

È una mappa, il viso. Una trasposizione oleografica del corpo intero. Tutto compreso: inquietudini e gioie, benessere e dolore. Così le rughe non sono solo un inestetismo, ma una traccia, una precisa indicazione emozionale.

rughe donna
Il viso è una mappa delle nostre emozioni © Cristian Newman/Unsplash

Le rughe d’espressione e gli antirughe naturali

Omeomesosinatria

Un nome alchemico che unisce bellezza, omeopatia e agopuntura. La medicina estetica ha raffinato il tiro: le iniezioni del rimedio omeopatico possono seguire un meridiano e dunque supportare il filler estetico. Soprattutto se la ruga è “di espressione”, legata a uno stato d’animo. Il botulino non sa se siamo tristi o felici, l’acido ialuronico neppure, ma un rimedio omeopatico lo sa eccome: Lycopodium conosce la tristezza delle guance, Lachesis l’alzata di ciglia vanitosa, Thuya la preoccupazione della fronte, Nux Vomica le borse sotto gli occhi. E i cinesi conoscevano i punti precisi in cui pungere con un ago benefico. Ecco il bello dell’omeomesosinatria, l’unione fra il medicinale omeopatico e il punto di agopuntura dove sarà iniettato il rimedio più adatto.

antirughe naturali
Se le rughe sono di espressione, sono legate a uno stato d’animo. Medicinale omeopatico e agopuntura si uniscono nell’omeomesosinatria

Rughe sulle guance, solchi dell’autorità

La ruga di marte è la nasogeniena, dalla radice del naso si appesantisce sotto le guance e grava verso gli angoli della bocca. Lachesis in questo caso è il rimedio più indicato, iniettato agli angoli della bocca per alleggerire un’espressione corrucciata. D’altra parte Lachesis è un veleno di serpente, diluito e dinamizzato, capostipite dei rimedi rigidi e autoritari.

Contorno labbra e angoli della bocca

Sono le rughe “sociali” e parlano di sfiducia e paura, di scarso senso di responsabilità e inadeguatezza. Spesso sono legate ai desideri profondi, alla seduttività e a un temperamento passionale. Lycopodium è il rimedio da iniettare in piccole quantità intorno alle labbra per “ridare cuore” a chi tentenna intimorito e donare fiducia nel perseguire i desideri.

rughe uomo
Le rughe del contorno labbra e gli angoli della bocca sono le rughe “sociali” © Neill Kumar/Unsplash

Rimedi per le rughe della fronte

Turba della funzione polmone e del Qi, l’energia vitale. Le rughe orizzontali della fronte denotano tristezza e preoccupazione, scarsa fiducia in se stessi e soprattutto scarsa energia vitale verso gli ostacoli. Thuya è il rimedio omeopatico da iniettare per ottenere rilassamento muscolare e un benefico effetto estetico. Se troppo scavate queste rughe indicano insoddisfazione e rimorso.

Glabella

Melanconia è il significato di queste rughe, la mancata percezione del gusto della vita. Le rughe tra le sopracciglia indicano tensione nervosa che blocca lo slancio vitale e decisionale. Il rimedio è il Simillimum, di appartenenza costituzionale. Spesso è Sepia, per sguardi accigliati e tristi.

rughe giovane donna
Le rughe orizzontali della fronte denotano tristezza e preoccupazione © Audrey Jackson/Unsplash

Rughe degli occhi e contorno occhi

Le rughe presenti all’angolo esterno dell’occhio si proiettano verso la tempia ammiccando e sorridendo. Strizziamo gli occhi per mettere a fuoco un problema che ci affligge, pratico o emozionale, quando ne perdiamo l’obiettività o sottovalutiamo le ripercussioni. Sepia, rimedio omeopatico ottimo per occhi cerchiati, stanchi, con difficoltà a concentrarsi sulle cose.

Non di solo filler vive la ruga

Per la medicina taoista la ruga nasce da una tempesta interiore, da una prova, da un dolore: somiglia al solco del lampo sulla corteccia di quercia. Per questo, rivitalizzare il tessuto è più importante di riempire una ruga. Anche la medicina estetica deve tenerne conto in due passi successivi.

rughe giovane uomo
Per la medicina taoista la ruga nasce da una tempesta interiore © Hisu lee/Unsplash

Biostimolazione

Si ottiene attraverso l’uso di rimedi omeopatici (omeomesosinatria) integrati a un pool di amminoacidi ramificati per stimolare la matrice e la nuova produzione di collagene. Anche l’acido ialuronico a basso peso molecolare può essere utilizzato.

Filler

L’acido ialuronico in forma di gel riempie la ruga a termine del percorso di rivitalizzazione, in un contesto cutaneo già reso più giovane, fresco e ben idratato, attivato nella produzione di collagene dalla biostimolazione.

Articoli correlati
Ciglia più forti e belle con metodi naturali

Le vogliamo folte, lunghe e ben incurvate. Tant’è che spesso anche i mascara più tecnologici non riescono a soddisfarci totalmente. Possiamo però rinforzare le nostre ciglia e aiutarle a crescere meglio: vediamo insieme come

Depilazione: metodi naturali ed efficaci

I peli superflui, per le donne, sono un problema più grande rispetto alla cellulite. Eppure i modi per liberarsene sono molti. Pochi però sanno che ci sono anche metodi naturali, che in più funzionano molto bene: ecco i più efficaci