DNE. La dieta della nicchia ecologica

DNE La dieta della nicchia ecologica. Tecniche Nuove, Milano 2009

Ogni nicchia ecologica è definita in relazione al modo di
vivere di una specie o di una popolazione in un determinato
ecosistema. Ogni animale dovrebbe agire secondo la propria nicchia
ecologica, rispettando i contorni che la natura ha stabilito
perché i suoi modi di nutrirsi, comportarsi, socializzare
siano efficaci e gli permettano di vivere al meglio.

Sempre più spesso però le nicchie ecologiche sono
state forzate provocando grandi disastri. L?esempio più
eloquente che cita l?autore è quello relativo alla morbo
della ?mucca pazza?: ?la mucca, animale notoriamente erbivoro,
nutrita con proteine di origine animale mangia in quantità
smodata, ingrassa e usa il sur plus anche per produrre più
latte. Non solo è perturbato l?istinto della fame, ma ha
origine la malattia detta della ?mucca pazza??.

Anche l?uomo è un animale. A dispetto dei grandi discorsi
filosofici, delle teorizzazioni che siamo in grado di fare, della
nostra astrattezza, della facoltà di pensare siamo animali,
non lo dimentichiamo.
Sempre più spesso l?uomo non rispetta la propria nicchia
ecologica: non vive secondo modi appropriati al suo stile di vita.
Si nutre con cibi non naturali, si piega a stili di vita
insostenibili.

Ogni nicchia ecologica stabilisce una dieta, nel senso
etimologico del termine greco che rimanda al modo di comportarsi,
di vivere: ?DNE® non si basa su quantità predeterminate
di cibo, su dosi e posologie, ma sulla scelta di uno stile di vita
e di alimenti capaci di ottimizzare le funzioni vitali dell?uomo,
di riequilibrare la fame, la sazietà e il sano istinto che,
abbinato alla consapevolezza, lo aiuti a mantenere la nutrizione e
lo stile di vita a lui più idonei?.

Ricordiamo: per dieta corretta non si intende qualche settimana
a regime ipocalorico abbinata a massacranti sessioni intensive in
palestra per perdere qualche chilo per sfoggiare i nostri costumini
in spiaggia. Saremmo solo dei poverini (e sempre più spesso
lo siamo perché vediamo le diete in quest?ottica).
No, una dieta definisce un modo di comportarsi, di vivere nel
rispetto della nostra specie, della nostra psiche, delle nostre
emozioni. Una dieta corretta è la scelta di rispettare e
accettare la nostra persona in toto.

Se l?intento è di rimettervi in forma per l?estate
lasciate perdere, questo libro non fa per voi. Non troverete qui le
lusinghiere quanto inutili diete lampo che promettono di farvi
perdere quattro chili in un mese (ma che non vi dicono che li
riacquisirete in due settimane).
Ancora, una dieta definisce uno stile di vita, un cambiamento, una
scelta. E perché un cambiamento diventi prassi occorrono
pazienza,impegno e volontà.


Silvia Passini

Articoli correlati