Dall’economia circolare alle smart city, la sostenibilità spiegata ai ragazzi

Economia circolare, smart city, case elettrificate e nuove tecnologie sono i temi centrali attraverso i quali Enel X dialoga con le nuove generazioni.

Economia circolare, risparmio e tecnologie “smart”. E ancora sostenibilità e città intelligenti. È opinione comune che queste tematiche siano al centro degli scenari globali del prossimo futuro: appare quindi fondamentale trasmettere queste conoscenze ai cittadini di domani.

L’economia circolare e i cittadini più consapevoli del futuro

Da questa convinzione parte l’impegno per le generazioni future di Enel X Global Retail, la business line globale del Gruppo Enel che opera nell’ambito della fornitura energetica, dei servizi di energy management e della mobilità elettrica, pubblica e privata, con un portfolio di prodotti e servizi a valore aggiunto, per incentivare un utilizzo più autonomo e sostenibile dell’energia. Aspetti legati a doppio filo a quello di futuro, che a loro volta si intersecano con il bacino di competenze dell’educazione civica.

Il “consumatore circolare” privilegia il riciclo e riutilizzo, la condivisione e l’estensione del ciclo di vita dei beni © Pexels

L’economia circolare rappresenta una delle tematiche centrali sviluppate da Enel X nel rapporto con le giovani generazioni, con l’obiettivo di formare i cittadini più consapevoli di domani che privilegiano il riciclo e riutilizzo, la condivisione e l’estensione del ciclo di vita dei beni, l’utilizzo dei prodotti come servizi.

Smart city e case elettrificate, come cambieranno gli spazi urbani

Le nuove soluzioni tecnologiche – sempre più improntate alla sostenibilità – sono destinate a modificare rapidamente anche gli ambienti urbani, dalle città fino alle nostre abitazioni. La sostenibilità ambientale, economica e sociale è alla base del concetto di smart city, dove i servizi digitali, la mobilità elettrica, gli edifici elettrificati e l’elettrificazione dei consumi contribuiscono a migliorare la qualità della vita delle persone; al contempo, anche grazie a molte delle soluzioni proposte da Enel X, le nostre case stanno diventando più vivibili, efficienti, sicure e sostenibili.

Serve un’accelerazione a partire proprio dalle nuove generazioni, che negli ultimi anni si sono fatti promotori di azioni virtuose che però da sole non bastano. Oggi, grazie a una tecnologia in rapidissima evoluzione, la sostenibilità è davvero a portata di tutti e consente di risparmiare rispettando al contempo l’ambiente.

Alcuni dei progetti messi in campo da Enel X

Tutte queste tematiche sono al centro delle azioni di comunicazione di Enel X indirizzate verso le nuove generazioni. Circular is Cool, ad esempio, è un’iniziativa portata avanti fino allo scorso anno  per gli studenti delle scuole secondarie di tutta Italia. Ai docenti ed alle loro classi sono stati messi a disposizione materiali per approfondire i concetti chiave di economia circolare, educazione finanziaria e tecnologie “smart”; il tutto è stato pensato come un vero e proprio percorso per aiutare gli studenti a comprendere, interiorizzare e condividere tematiche centrali per affrontare il futuro, come il consumo sostenibile e responsabile, l’impronta ecologica e l’internet of things. Argomenti in apparenza diversi e lontani tra di loro che, in realtà, sono fortemente interconnessi: un modello economico circolare e l’eliminazione degli sprechi sono legati a doppio filo alle tecnologie “connesse” e a tutte le opportunità offerte dall’elettrificazione. Gli insegnanti iscritti all’iniziativa hanno potuto utilizzare due multimediali differenziati per target di età, entrambi suddivisi in un’intervista doppia, quattro capitoli di approfondimento disciplinare ed un’attività laboratoriale.

Il futuro, l’elettrificazione e la transizione energetica sono invece i temi al centro della collaborazione tra Enel X e il Giffoni Film Festival, il festival cinematografico per bambini e ragazzi che si svolge ogni mese di luglio in provincia di Salerno. Un rapporto ulteriormente rafforzato attraverso la partnership con Verde Giffoni, l’iniziativa primaverile del Festival rivolta alla salvaguardia del pianeta e destinata alla Generazione Z. Enel X Global Retail ha partecipato alla realizzazione del cortometraggio “Così fa il silenzio”, presentato nel corso dell’ultima edizione di Verde Giffoni. Un lavoro -scritto da Manlio Castagna, diretto da Sami Schinaia e coprodotto con Giffoni Innovation Hub – che, partendo dai vantaggi della mobilità elettrica, ha approfondito il concetto di sostenibilità da diversi punti di vista: riduzione delle emissioni, vivibilità degli spazi urbani, attenzione per l’ambiente ed inclusione sociale. Il corto racconta di come l’elettrificazione possa disegnare il futuro sostenibile delle città, dalle panchine a energia solare fino ai bus elettrici. Un mondo silenzioso e senza inquinamento acustico che ormai non è più lontano, nel quale la generazione Z potrà vivere.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati