Gnocchi di zucca: ecco la gustosa ricetta senza patate

Gnocchi di zucca senza patate, una ricetta facile e dal risultato garantito. La varietà migliore di zucca per gli gnocchi? La marina di Chioggia!

Ingredienti per 4 persone

Per gli gnocchi di zucca:

  • 1 kg circa di zucca marina di Chioggia (700 g pulita)
  • 100 g di farina
  • 1 uovo
  • semolino

Per il condimento:

  • 2 scalogni
  • 8 cucchiai di purea di zucca
  • 1 mazzetto di salvia
  • mezza tazza di brodo vegetale
  • mezza tazza di panna vegetale
  • parmigiano grattugiato a piacere
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe nero da macinare

Come preparare gli gnocchi di zucca senza patate

Accendere il forno a 180 gradi. Sbucciare la zucca e svuotarla dai semi e dai filamenti interni. Pesarne 700 g e tagliarla a listarelle alte 1 cm. Rivestire una teglia con la carta forno e metterci dentro la zucca. Coprirla con altra carta forno e cuocerla in forno per quindici-venti minuti, fino a quando sarà morbida. Estrarre dal forno e far raffreddare. Passare la zucca al mixer per ottenere una purea. Metterne da parte circa 8 cucchiai per il condimento. Prendete il resto della purea e rimettetelo in forno a 100 gradi per eliminare eventuale acqua in eccesso. Deve avere una consistenza pastosa . Infarinare una spianatoia e disporvi la farina a fontana. Unire la purea di zucca e amalgamare bene. Aggiungere l’uovo e impastare con cura con le mani fino a quando il composto non sarà più appiccicoso, aggiungendo poca farina solo se serve.

gnocchi di zucca senza patate
Una volta preparato l’impasto, potete aiutarvi con un arriccia-gnocchi per fare le classiche righe degli gnocchi di patate

Con l’impasto formare dei bastoncini arrotolandoli con le mani sul piano di lavoro. Tagliarli a pezzetti da circa 2 centimetri l’uno. Infarinare gli gnocchi con semolino e farina e coprirli con un canovaccio pulito. Mettere a bollire una pentola d’acqua salata. Nel frattempo preparare il condimento cuocendo gli scalogni fino a doratura. Sfumarli con il brodo vegetale e poi aggiungere la purea di zucca, qualche foglia di salvia e la panna. Cuocere brevemente. Spegnere il fuoco, aggiungere il parmigiano e regolare di sale e pepe.

Gettare gli gnocchi nell’acqua bollente, cuocere per circa 3 minuti, ovvero sino a quando verranno a galla. Scolarli prontamente con una schiumarola. Condirli con la crema di zucca, salvia e parmigiano. Servire gli gnocchi di zucca ben caldi.

Articoli correlati