Raccolta differenziata

Tutta la green economy è in vetrina a Ecomondo

Dalla pausa caffè ecologica, alla differenziata che regala sconti per la spesa. Dal compost a km zero alla vita insospettabile di alcuni rifiuti. Il fotoreportage.

C’è la vera green economy a Ecomondo, quella delle eccellenze e degli ecoimprenditori italiani. Una vera e propria vetrina di quello che è diventato uno dei settori trainanti dell’economia italiana.

 

Perché l’equazione è semplice: più ambiente = più sviluppo = più lavoro.

 

 

 


 

È qui che si trovano soluzioni adatte a tutti i grandi temi legati alla sostenibilità. Dal compostaggio a “km zero” di Achab Group, dedicato alle piccole comunità, alla raccolta differenziata incentivante – ovvero più ricicli, più raccogli punti, più si hanno sconti sulla spesa. Ma c’è anche la mobilità, elettrica, urbana e a idrogeno. Uno stand dedicato alle startup, alcune della quali dalle idee veramente geniali, che hanno attirato l’attenzione anche del MIT. Non mancano le nuove frontiere per la raccolta e la differenziazione dei rifiuti, che diventano così risorse.

 

 Immagine di copertina via Greenjobsfiles

Articoli correlati