Il rinoceronte vince alla lotteria 15 milioni di euro

Due lotterie, una in Svezia l’altra in Olanda, hanno donato i loro fondi per salvare il rinoceronte in Sudafrica. È la più grande donazione privata di sempre contro il bracconaggio.

232 milioni di rand sudafricani, oltre 15 milioni di euro, sono stati raccolti per combattere il bracconaggio in Sudafrica grazie a due lotterie lanciate in Svezia e nei Paesi Bassi.

 

Si tratta della più ricca donazione privata mai fatta in tema di conservazione e lotta al bracconaggio in Sudafrica. Il risultato è stato presentato il 6 febbraio a Stellenbosch, presso la sede della Peace Parks Foundation.

 

rinoceronte nella polvere

 

La donazione, arrivata dalla Dutch postcode lottery (217 milioni di rand) e dalla Swedish postcode lottery (15,2 milioni di rand), è stata accolta con entusiasmo dalla ministra dell’Ambiente Edna Molewa che ha detto che “si tratta della più grande donazione singola arrivata da un privato per combattere il bracconaggio di rinoceronti e i crimini contro gli animali selvatici”.

 

rinoceronte in sudafrica

 

Parte del denaro verrà speso per rendere il corno di rinoceronte meno prezioso e quindi meno interessante a livello economico, anche per la criminalità organizzata. L’altra servirà ad adottare nuove misure per monitorare i parchi e le riserve e tracciare gli spostamenti dei criminali.

 

Ad esempio, attraverso l’acquisto di droni e l’addestramento dei ranger. Infine, saranno previste ricompense per le comunità locali e le istituzioni che decideranno di supportare le azioni di conservazione.

Articoli correlati