Perché il nuovo Design museum di Londra è la cattedrale del design e dell’architettura

Perché il nuovo Design museum di Londra è la cattedrale del design e dell’architettura

Apre il New design museum di Londra nella nuova sede di High Street Kensington. Dal 24 novembre il pubblico potrà visitare il museo la cui superficie è stata triplicata rispetto alla versione precedente e che mira ad essere “la cattedrale del design e dell’architettura“, come ha affermato il suo fondatore, il designer Terence Conran, classe 1931. Un obiettivo ambizioso, ma

A Reggio Emilia il Liberty italiano a 360 gradi

A Reggio Emilia il Liberty italiano a 360 gradi

In un’epoca funestata da guerre, crisi economica e calamità assortite, come rinfrancare lo sguardo alla ricerca di un qualche sollievo? Ad esempio scegliendo di volgere la propria attenzione ad un periodo storico caratterizzato da un clima totalmente diverso, ovvero da tale leggiadria, benessere e piacevolezza di costumi da essersi meritato l’inequivocabile etichetta di Belle Époque.

Feltro, la storia e le caratteristiche sostenibili di un materiale eclettico del design

Feltro, la storia e le caratteristiche sostenibili di un materiale eclettico del design

Quando si parla di feltro l’icona design di riferimento è la poltrona Feltri, disegnata da Gaetano Pesce alla fine degli anni Ottanta e prodotta dall’azienda Cassina. Una sorta di trono in feltro, utilizzato come struttura portante grazie a una speciale tecnica di produzione brevettata, che richiama alla memoria immagini arcaiche e l’idea di un abitare primitivo. Perché

Il giradischi di un inventore napoletano sta conquistando il mondo

Il giradischi di un inventore napoletano sta conquistando il mondo

Progettato nel sottoscala di un palazzo del rione Materdei a Napoli, un nuovo giradischi compatto sta conquistando gli appassionati di alta fedeltà di mezzo mondo. Si chiama ON, acronimo di old-new (antico-nuovo) per l’aspetto retrò e le funzionalità di ultima generazione, ed è realizzato dall’autodidatta Giuseppe Pinto.   Un giradischi nato per passione La storia

Qui si mangia con le mani. La Contatto Experience estende il gusto al regno del tatto

Qui si mangia con le mani. La Contatto Experience estende il gusto al regno del tatto

Quando si parla di mangiare, entrano in scena i moti più profondi dell’anima e dell’istinto. Le pulsioni elementari e le impalcature culturali. Il gesto atavico del nutrirsi si arricchisce via via, nell’esperienza umana, di nuovi significati. Ben oltre il mero sostentamento, quello del pranzare è sicuramente un momento fondante della società. È specchio della tradizione