Puglia, come Bari ha rivoluzionato il bike sharing

Puglia, come Bari ha rivoluzionato il bike sharing

Il riscatto del Mezzogiorno riparte dal nuovo bike sharing creato da una start up di Bari. Un’evoluzione del classico schema di condivisione delle biciclette che potrebbe rivelarsi una vera rivoluzione per la mobilità ciclabile e motivo di orgoglio per la Puglia e il sud Italia.   Geteasybike è il primo bike sharing free floating, senza stazioni

Il piano ‘visionario’ di Google per raddoppiare i dipendenti in bici

Il piano ‘visionario’ di Google per raddoppiare i dipendenti in bici

Google vuole più bicicletta e meno auto nella Silicon Valley, per questo ha creato il Google bike vision plan: un piano programmatico con l’obiettivo ambizioso di raddoppiare il numero di spostamenti in bicicletta dei suoi dipendenti, già a un discreto dieci per cento del totale (che diventa il venti considerando coloro che vivono entro 15

La pedalata a Milano delle donne islamiche ha molto da insegnare

La pedalata a Milano delle donne islamiche ha molto da insegnare

La pedalata realizzata dalle donne islamiche per le strade di Milano è il sintomo della voglia di cambiamento insieme nel volere l’autonomia che meritano e che nessuno dovrebbe negare.     Una domenica “pedalosa”, come hanno scritto sulla pagina Facebook di Progetto Aisha, tra coloro che hanno voluto questa giornata dedicata alla libertà delle donne,

Ferrovie abbandonate, l’Abruzzo vuole trasformarle in piste ciclabili-pedonali

Ferrovie abbandonate, l’Abruzzo vuole trasformarle in piste ciclabili-pedonali

Far rinascere una vecchia ferrovia abbandonata vicino Pescara per trasformarla in un’affascinante pista ciclabile e pedonale che si addentra nel cuore dell’Abruzzo. A Montesilvano partirà il percorso di circa venti chilometri che raggiunge Collecorvino e diventerà parte di una rete ciclabile della costiera abruzzese. Una gran bella notizia in occasione del Mese della mobilità dolce

Cinque donne che hanno fatto la storia della bicicletta (e dei diritti)

Cinque donne che hanno fatto la storia della bicicletta (e dei diritti)

“Penso che abbia fatto più per emancipare le donne che qualsiasi altra cosa nel mondo. Ha dato alle donne un senso di libertà e fiducia in sé”. Così si espresse una volta la leader per la riforma del suffragio femminile e dei diritti delle donne Susan Brownell Anthony riguardo alla bicicletta, riconoscendole un ruolo da

MCE 2016. I prossimi anni saranno semplicemente elettrici per la mobilità

MCE 2016. I prossimi anni saranno semplicemente elettrici per la mobilità

I prossimi saranno anni elettrici per la mobilità a Milano e in Italia. Parola dell’assessore alla Mobilità del capoluogo lombardo Pierfrancesco Maran che, con il suo intervento, ha chiuso l’incontro Future storming dedicato agli scenari futuri e più innovativi per il settore della mobilità che si è tenuto martedì 8 marzo nell’ambito dei lavori della Mobility

Asse degli Acquedotti, Roma pronta per il cambiamento in bicicletta

Asse degli Acquedotti, Roma pronta per il cambiamento in bicicletta

L’Asse degli Acquedotti, un insieme di piste e percorsi ciclabili di Roma di circa 22 chilometri, potrebbero presto diventare realtà donando alle periferie la possibilità di raggiungere il Centro, passando per aree verdi o poco trafficate. Il quadrante est della Capitale potrebbe così diventare la miccia di una piccola rivoluzione copernicana per quanto riguarda la