Obiettivo Terra: tutti a caccia (fotografica) della bellezza

Obiettivo Terra 2014: il soggetto dev’essere uno scorcio naturalistico, un paesaggio, una scena in una delle innumerevoli aree protette d’Italia.

Al via Obiettivo Terra, foto-concorso sui parchi italiani. Per il vincitore, oltre al premio in denaro, c’è la maxi-affissione del suo scatto nel giorno dell’Earth Day.

 

Obiettivo Terra 2014 è una splendida iniziativa giunta alla quinta edizione. Un concorso di fotografia geografico-ambientale indetto dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana per valorizzare il patrimonio dei Parchi nazionali e regionali italiani. Il soggetto dev’essere uno scorcio naturalistico, il paesaggio di un parco, una scena catturata in una delle innumerevoli e bellissime aree protette d’Italia.

 

Il concorso, diventato un appuntamento annuale che raggiunge il climax nelle celebrazioni ambientaliste del 22 aprile, ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e diversi patrocini istituzionali. Il vincitore riceve un premio in denaro e vedrà il proprio scatto esposto il 22 aprile 2014 su una maxi affissione a Roma. Saranno anche conferite sei menzioni speciali, una per ogni categoria prevista, e cioè alberi e foreste, animali, area costiera, paesaggio agricolo, agricoltura familiare e borghi.

 

“I parchi naturali sono lo scrigno della biodiversità – dichiara Alfonso Pecoraro Scanio, presidente di UniVerde – del paesaggio, della fauna, della flora e anche di tanti borghi storici -custodi di beni culturali e ricchezze enogastronomiche del Belpaese. Fotografare la bellezza dei parchi nazionali e regionali italiani significa diffondere la consapevolezza di questa grande ricchezza e aiutarne la tutela e la valorizzazione”.

 

Al vincitore sarà assegnato un premio di 1.000 euro e gli verrà donata una targa – ricordo dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana. La fotografia vincitrice sarà esposta su una maxi-affissione a Roma. Il premio verrà consegnato durante la cerimonia di premiazione che si svolgerà a Roma il 16 aprile 2014.

Articoli correlati