Qualità della vita, ecco le 50 città dove si vive meglio

La città con la migliore qualità della vita è Vienna, seguita da Zurigo, Monaco e Auckland. Le città prese in considerazione sono 231, in tutto il mondo.

I parametri considerati per definire la qualità della vita di una città sono 39: la situazione politica locale, economica (cambi di valuta e servizi bancari), cultura (ed eventuale presenza di censura), sanità, vivibilità dell’ambiente urbano, habitat, spazi verdi e loro accessibilità. E traffico, e inquinamento atmosferico.

Leggi anche:

Vienna classifica qualità della vita
Vienna © Ingimage

Primeggia l’Austria, con Vienna eletta città più vivibile al mondo grazie a “musei incredibilmente belli, trasporti pubblici tra i più efficienti, parchi curati che la trasformano in oasi verde per chi ama vivere all’aperto”. Anche in Germania si sta bene, con 3 città tra le prime 10 (Dusseldorf, Francoforte, Monaco); l’Europa occidentale ha trenta delle sue principali città in cima alla classifica. Tra le città bavaresi e del bel Danubio blu ci sono oltre quaranta posizioni rispetto alla prima italiana. Se nel 2004 Milano era tra le prime venti, oggi scende al quarantaduesimo posto. Se la passa male anche Atene, ultima tra le europee occidentali con il posto numero 86.

Zurigo qualità della vita
Zurigo © Ingimage

Sono in rapida risalita paesi dell’est come Repubblica Ceca e Ungheria. Buona la classifica del Nordamerica con Vancouver al quinto posto e San Francisco prima tra le città statunitensi con un trentesimo posto. Per quanto riguarda il Sudamerica, Montevideo e Buenos Aires sono le prime due in classifica, mentre la stella nascente dell’Asia è Shanghai. La lista delle peggiori comincia con Il Cairo, che in discesa libera ha raggiunto quota 178 “a causa delle agitazioni politiche e degli attacchi terroristici in città e nei dintorni”, scrive Mercer. Negli ultimissimi posti, oltre la martoriata capitale irachena, ci sono Bangui (Repubblica Centrafricana) e Brazzaville (Congo).

Queste le migliori città in cui vivere

  1. Vienna, Austria
  2. Zurigo, Svizzera
  3. Monaco, Germania; Auckland, Nuova Zelanda
  4. Vancouver, Canada
  5. Dusseldorf, Germania
  6. Francoforte, Germania
  7. Ginevra, Svizzera
  8. Copenhagen, Danimarca
  9. Basilea, Svizzera
  10. Sydney, Australia
  11. Amsterdam, Paesi Bassi
  12. Berlino, Germania
  13. Berna, Svizzera
  14. Wellington, Nuova Zelanda
  15. Melbourne, Australia
  16. Toronto, Canada
  17. Lussemburgo, Lussemburgo
  18. Ottawa, Canada
  19. Amburgo, Germania
  20. Perth, Australia
  21. Montreal, Canada
  22. Stoccolma, Svezia
  23. Norimberga, Germania
  24. Singapore, Singapore
  25. Oslo, Norvegia
  26. Bruxelles, Belgio
  27. Stoccarda, Germania
  28. Adelaide, Australia
  29. Canberra, Australia
  30. San Francisco, Stati Uniti
  31. Helsinki, Finlandia
  32. Calgary, Canada
  33. Dublino, Irlanda
  34. Boston, Stati Uniti
  35. Honolulu, Stati Uniti
  36. Brisbane, Australia
  37. Lisbona, Portogallo
  38. Parigi, Francia
  39. Lione, Francia
  40. Londra, Inghilterra
  41. Milano, Italia
  42. Barcellona, Spagna
  43. Seattle, Stati Uniti
  44. New York, Stati Uniti
  45. Edimburgo, Scozia
  46. Chicago, Stati Uniti
  47. Washington, Stati Uniti
  48. Madrid, Spagna
  49. Tokyo, Giappone

e le peggiori…

  1. Baghdad, Iraq
  2. Bangui, Repubblica Centrafricana
  3. Sana’a, Yemen
  4. Port-au-Prince, Haiti
  5. Khartoum, Sudan
  6. N’Djamena, Chad
  7. Damasco, Siria
  8. Brazzaville, Congo
  9. Kinshasa, Repubblica Democratica del Congo
  10. Conakry, Guinea
Articoli correlati
Dove vedere le opere di Picasso nel mondo

Sono forse più di 120mila le opere di Picasso. Ma dove sono esposte? In quali musei del mondo è possibile ammirarle? Un tour alla scoperta dell’artista che ha inventato nuovi modi d’espressione.