Riflessologia plantare per il mal di schiena

Riflessologia plantare, una disciplina antica di origine cinese il cui trattamento completo dura circa 45 minuti. Devono essere trattati entrambi i piedi

La riflessologia è un metodo di guarigione assolutamente sicuro e altamente efficace. Consiste nell’esercitare una pressione su specifici  punti riflessi dei piedi. Ogni punto riflesso corrisponde a un particolare organo o parte del corpo.

Se avete un disturbo, i punti riflessi risulteranno particolarmente sensibili. In tal modo i vostri piedi possono rivelare nel dettaglio il vostro stato di salute. Quando si esercita una pressione precisa sul punto riflesso sensibile, si trasmette uno stimolo attraverso il sistema nervoso, riducendo il dolore, migliorando l’apporto di sangue e il funzionamento del sistema nervoso, normalizzando le funzioni corporee e rilassando corpo, mente e spirito.

Il libro di Ann Gillanders, interamente dedicato alla cura del mal di schiena con la riflessologia, presenta le mappe dei piedi con l’indicazione dei punti riflessi collegati alla schiena e, mediante chiarissime illustrazioni, indica, passo dopo passo, le manipolazioni più efficaci e i movimenti più risolutivi per rimuovere i blocchi esistenti nei  percorsi energetici del corpo e  aprire i canali della guarigione naturale. Anche se non sono inclusi nel libro, esistono alcuni esercizi lombari per alleviare il mal di schiena.

Curarsi è semplice. La condizioni fondamentali per la guarigione sono acqua fresca e pulita, aria pura, una dieta naturale, sufficiente esercizio fisico spazio per muoversi liberamente al fine di raggiungere la pace mentale.

riflessologia per la schiena
La riflessologia plantare è utile anche per alleviare i disturbi alla schiena.

Il corpo vuole stare bene

Lavora molto per raggiungere un senso di equilibrio e ha una notevole capacità di proteggersi dalle malattie. In realtà il corpo umano fa cose alquanto miracolose.

La riflessologia è una terapia non invasiva che può essere utilizzata su persone di ogni età. Rigidità e disabilità, sciatica, lombalgia, artrite, colpo di frusta, osteoporosi e infortuni dovuti allo sport sono solo alcuni dei disturbi che rispondono bene al trattamento, dal collo, ala parte superiore e inferiore della schiena, della spalla, del braccio e della mano, e ancora il trattamento del ginocchio e del gomito. Nel libro sono indicati i tipi di mal di schiena e le loro cause, e come tenere in forma la schiena con esercizi e accorgimenti nella vita quotidiana.

Un trattamento completo richiede circa 45 minuti. Devono essere trattati entrambi i piedi e cominciare sempre con il piede destro e completare l’intera sequenza prima di trattare il sinistro. Come regola generale, ogni zona riflessa va trattata due volte (ogni pagina del libro citato è provvista di fotografie con testi molto semplici e esemplificativi del lavoro da svolgere).

Tratto dal libro: Riflessologia per il mal di schiena, Ann Gillanders, edizioni Red

Articoli correlati
Le carte dei Nat, gli spiriti della Natura

I Nat sono spiriti di natura, potenti aspetti selvaggi della psiche umana, essi rappresentano le forze dell’Io istintuale che, se sapientemente cavalcate, possono portarci alla conquista dei nostri obiettivi. Vengono associati agli antenati e utilizzati per interrogare la memoria della stirpe.

La lettura come tesoro interiore

Marcel Proust sulla lettura dice cose superbe, là ove afferma che essa “… è una forma di amicizia, la più sincera, perché con i libri non ci sono convenevoli.