Riso e scampi con cottura al cartoccio

La cottura al cartoccio limita al massimo l’uso dei grassi di condimento.

Ingredienti per 6 persone
400 g di riso bianco
400 g di scampi
1 manciata di prezzemolo tritato
1 cipolla
2 cucchiaini di curry
olio extra vergine di oliva
sale, pepe
carta da forno

Preparazione
Cuocere il riso al dente in acqua salata e con un pizzico di
curry.
Nel frattempo fare ammorbidire la cipolla tritata finemente con un
po’ d’olio. Unire gli scampi privati della testa e dei gusci.
Salare e pepare.
Bagnare di tanto in tanto con acqua calda nella quale avrete
sciolto il resto del curry, per mantenere il sugo morbido.
A cottura ultimata spolverare di prezzemolo tritato. Aggiungere
metà del sugo di scampi al riso che nel frattempo avrete
scolato, poi disporlo sulla carta da forno ed aggiungere il
rimanente sugo.
Chiudere bene i bordi della carta e cuocere in forno caldo a
180° C per 15 minuti.

Varianti
Ottimo anche il finocchio selvatico al posto del prezzemolo.

Notizie e Consigli
La cottura al cartoccio limita al massimo l’uso dei grassi di
condimento. Le sostanze nutritive non si perdono e gli alimenti non
vengono impoveriti dei sali minerali.
Si consiglia di aprire il cartoccio direttamente in tavola.

Articoli correlati