Food Sustainable Index. Ecco i Paesi dove il cibo è più sostenibile

Food Sustainable Index. Ecco i Paesi dove il cibo è più sostenibile

È la prima classifica che prende in considerazione la sostenibilità della piramide alimentare e analizza tutta la filiera: dalla produzione agricola fino alla tavola. È questo il Food Sustainable Index, ideato dalla Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition (Bcfn) e realizzato da The Economist Intelligence Unit (Eiu) – il centro di ricerca del Gruppo

Schiavitù, ieri e oggi. Una parola antica, un’omertà moderna

Schiavitù, ieri e oggi. Una parola antica, un’omertà moderna

Da 20 a 45 milioni di persone sono gli schiavi moderni, nel mondo. In catene bambini, donne, migranti, in tutti i continenti. Pare che il giro d’affari della schiavitù globale sia ancora miliardario, anche se le stime sono offuscate dall’omertà, dall’ignoranza, dalla povertà, dall’arretratezza dei sistemi giuridici, dalla pochezza dei mezzi di tracciabilità.

Agricoltura, finalmente il via libera alla coltivazione della canapa

Agricoltura, finalmente il via libera alla coltivazione della canapa

Per la legalizzazione della cannabis i tempi non sono ancora maturi, ma intanto l’Italia è tornata a sdoganare la sua cugina più “innocua”, la canapa: senza neanche passare per il voto dell’assemblea infatti, la commissione Agricoltura del Senato ha approvato all’unanimità una legge che rilancia la coltivazione della pianta a scopo industriale, della quale fino

L’agricoltura è un settore dal potenziale inespresso, è tempo di cambiare

L’agricoltura è un settore dal potenziale inespresso, è tempo di cambiare

Per l’agricoltura italiana è tempo di cambiare. Perché ad affliggerla non ci sono soltanto le questioni relative all’agricoltura intensiva e all’utilizzo dei pesticidi, sollevate nuovamente all’attenzione dalla puntata di Report sulla coltivazione di uve di Prosecco in tutto il Nord Italia, ma anche tanti gravi vizi strutturali che ne frenano lo sviluppo: la burocrazia, innanzitutto,

Bonduelle Italia apre le porte allo sviluppo sostenibile

Bonduelle Italia apre le porte allo sviluppo sostenibile

Efficienza produttiva, riduzione del consumo di energia e di acqua, promozione di energie rinnovabili, condivisone delle best practice tra i Paesi, trattamento dei fluidi di scarico e dei rifiuti, misurazione dell’impatto delle attività e dei prodotti. Questi alcuni dei principali asset del Gruppo Bonduelle nella direzione di uno sviluppo sostenibile sempre più green. Abbiamo avuto

Agricoltura, finalmente una legge contro il caporalato

Agricoltura, finalmente una legge contro il caporalato

Sono circa 400 mila gli stagionali, sia italiani che stranieri, costretti a lavorare nei campi in condizioni di sfruttamento economico: una cifra che è cresciuta in maniera esponenziale negli ultimi dieci anni, anche per via dell’accresciuto afflusso di migranti disposti a prestare la propria manodopera anche a bassissimo costo, e che ha convinto il parlamento