Yann Arthus-Bertrand e il lago di Como come non l’avete mai visto

Yann Arthus-Bertrand ha realizzato un video del lago di Como, il Lario, nel suo classico stile: dall’alto. Una visione unica di uno dei luoghi più belli del mondo.

Il grande fotografo e documentarista, oltreché ambientalista, Yann Arthus-Bertrand è tornato con un video realizzato dal suo classico punto di vista: a bordo di una mongolfiera. E per l’occasione ha deciso di immortalare uno dei laghi più belli del mondo e uno dei luoghi naturali più affascinanti d’Italia, il lago di Como. Il video dura 21 minuti e si intitola Il lago di Como visto da Yann Arthus-Bertrand (Lake Como seen by Yann Arthus-Bertrand).

 

Palanzo_photo-Yann-Arthus-Bertrand_b

 

La prima mondiale del filmato si è tenuta al Teatro Sociale di Como giovedì 18 giugno ed è ora disponibile anche online grazie al TedXLakeComo. Per la sua realizzazione ci sono voluti tre giorni (15, 16 e 17 maggio) di riprese sopra il Lario.

 

Varenna_photo-Yann-Arthus--Bertrand_b

 

“La mia famiglia ha da tempo una casa nel nord dell’Italia, vicino alle Alpi. Sono tornato dopo moltissimo tempo in questa regione che è semplicemente magnifica. Sono stato veramente incantato dall’avere l’opportunità di girare un film sul Lago di Como, soprattutto in primavera quando la natura si risveglia con tutti i suoi colori” ha commentato Bertrand.

 

Villa-Gaeta-San-Siro-Acquaseria2_photo-Yann-Arthus-Bertrand_b

 

Il fotografo è da tempo anche un attivista grazie al suo impegno con la fondazione Good Planet, da lui creata nel 2005. La Terra vista dal cielo e Home, prodotto da Luc Besson, sono due dei suoi lavori più importanti che lo hanno anche portato a essere nominato Goodwill Ambassador del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente.

 

Il suo ultimo lavoro, Human, è in uscita nel 2015 ed è basato su diverse interviste condotte a donne e uomini completamente diversi fra loro e provenienti da 60 paesi in giro per il mondo.

Articoli correlati