La ricetta della zuppa estiva all’orzo: ingredienti e preparazione

Zuppa estiva all’orzo: una ricetta per cucinare l’orzo in maniera fresca e godere di tutte le proprietà di questo magnifico cereale.

Ingredienti per 4 persone della zuppa estiva all’orzo

Preparazione della zuppa estiva all’orzo

Lavare l’orzo sotto l’acqua corrente e metterlo da parte dopo averlo fatto sgocciolare. Preparare il sedano, lavato e tritato. In una casseruola far imbiondire con l’olio una cipolla e mezza tagliate fine, aggiungere il trito di sedano e dopo pochi minuti, l’orzo. Allungare con il brodo vegetale caldo e aggiungere l’alloro, il sale e una spolverata di pepe. Cuocere per 25 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo, in forno preriscaldato a 200°C, tostare il pane tagliato a cubetti e, a parte, dorare con poco olio la cipolla rimasta, tagliata a julienne. Prima di servire, adagiare il pane tostato e la julienne di cipolle sulla zuppa nei singoli piatti.

Varianti

Con un po’ più di tempo a disposizione per la cottura (altri 20 minuti), si può utilizzare l’orzo integrale bio al posto di quello perlato: è più ricco di fibre e sostanze nutritive. Nelle giornate particolarmente calde si può sostituire l’alloro con la menta fresca: il piatto sarà ancora più rinfrescante.

Articoli correlati
Antonio Chiodi Latini. La mia è un’alta cucina vegetale

La parola chef non lo rappresenta, così ha deciso di definirsi cuoco delle terre. È Antonio Chiodi Latini, il suo ristorante si trova a Torino. Un progetto di cucina vegetale e creativa frutto di uno studio molto importante sulle verdure, con tecniche e tecnologie di altissimo livello. “Ho pensato che la strada per il futuro