Sono passati sedici anni dall’11 settembre, e gli Stati Uniti lo ricordano così

Il sedicesimo anniversario degli attentati dell’11 settembre 2001 raccontato attraverso le immagini.

L’11 settembre del 2001, tremila persone hanno perso la vita, e molte di più hanno perso qualcuno a cui volevano bene. Altre seimila sono rimaste ferite. Nessuno è in grado di dimenticarlo. Quel giorno, due aerei hanno abbattuto le Torri Gemelle a New York. Un altro si è schiantato vicino al Pentagono di Washington, mentre l’ultimo è caduto a Shanksville, in Pennsylvania. Sono passati 16 anni e gli Stati Uniti ricordano l’evento che ha cambiato la loro storia, e la storia del mondo occidentale.

“Niente è in grado di dividerci”

“L’America non si lascia intimidire, e chiunque ci provi si unirà alla lunga lista dei nemici sconfitti che hanno osato mettere alla prova il nostro coraggio” ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Quando siamo uniti, “nessuna forza sulla Terra è in grado di dividerci”, ha aggiunto. Le manifestazioni ufficiali si sono tenute a New York, Washington e Shanksville, ma ovunque migliaia di americani hanno commemorato l’anniversario svolgendo opere di volontariato.

Articoli correlati