Al cinema con i Chemical Brothers

Al cinema con i Chemical Brothers

Il primo progetto da ricordare è senza dubbio la pellicola dal titolo Don’t Think, un lungometraggio realizzato da Adam Smith, che da sempre cura i visual degli spettacoli live del duo elettronico inglese. Don’t Think è stato proiettato lo scorso 26 gennaio in 20 cinema di 20 città di tutto il mondo (tra cui Milano)

Rock Files Live! Lautari presentano il disco C’era cu c’era

Rock Files Live! Lautari presentano il disco C’era cu c’era

INGRESSO GRATUITO Per partecipare ricordiamo che è necessario prenotarsi compilando il form seguente fino ad esaurimento posti. Apertura porte 21:00 | ingresso fino alle 21:30 | inizio concerto ore 22:00.   C’era cu c’era: un disco capace di attingere tradizioni popolari più disparate grazie alla pienezza evocativa degli strumenti suonati. I Lautari lo presenteranno sul palco

Nuovo album per One Little Plane

Nuovo album per One Little Plane

E’ del 2008 con l’album Until lo splendido debutto di One Little Plane, nome d’arte di Kathryn Blint, cantautrice di Chicago che vive a Londra ormai dal 2003. A metà strada tra il folk inglese anni ’60-’70 e il moderno elettropop, il disco era prodotto dalla Text Records di Kieran Hebden, meglio conosciuto come Four

Sotto cieli noncuranti

Sotto cieli noncuranti

“Siamo le disattenzioni. Le conseguenze. Le fortune immeritate. Le sventure. Siamo addormentati sotto cieli noncuranti”.

Il canto degli alberi

Il canto degli alberi

L’immagine dell’albero è ben radicata nella fantasia umana come simbolo potente di vita in continua evoluzione, di rigenerazione, di saggezza. Parecchie pagine della letteratura, da quella religiosa (i Romani e i Celti avevano il culto degli alberi, cui attribuivano poteri sia fitoterapici sia di predizione del futuro e, anche nella religione cristiana, troviamo l’immagine dell’Albero della Vita o della Conoscenza, che

Quando a vincere l’Oscar sono i libri

Quando a vincere l’Oscar sono i libri

Alla serata di premiazione degli Oscar lunedì scorso a Hollywood, cinque statuette sono state assegnate a The Artist di Michel Hazanavicius, film muto in bianco e nero ma girato nel 2011, il cui protagonista è un divo (reazionario) del cinema anni Venti che non riesce ad accettare l’impatto del sonoro. Altri cinque premi (i più

Addio a Lucio Dalla, credevi fosse inverno, e muori a primavera

Addio a Lucio Dalla, credevi fosse inverno, e muori a primavera

Sono tanti i versi di Lucio Dalla che vengono in mente in questo momento, tante le canzoni… “Sono pochi gli anni, forse sono solo giorni, e stan finendo tutti in fretta e in fila non ce n’è uno che ritorni” (da Balla balla ballerino). Oppure: “Io so che gli angeli sono milioni di milioni e che non li vedi

Arriva l’enciclopedia della musica country

Arriva l’enciclopedia della musica country

Nel 1964 nasceva a Nashville la Country Music Foundation, il più vasto centro di ricerca al mondo mai dedicato ad una forma di musica popolare. Nashville è soprannominata la città della musica americana ed è tutt’oggi il centro nevralgico del country del passato e del presente (a Nashville si svolge ogni anno uno dei più

Rock Files Live! Micol Martinez

Rock Files Live! Micol Martinez

INGRESSO GRATUITO Per partecipare ricordiamo che è necessario prenotarsi compilando il form seguente fino ad esaurimento posti. Apertura porte 21:00 | ingresso fino alle 21:30 | inizio concerto ore 22:00. Un album più diretto, nudo, che non ha bisogno di decori, più incisivo del precedente ma anche più vario e “divertito” nei testi quanto nella