Bmw ha creato i lampioni che ricaricano le auto elettriche

La casa automobilistica tedesca ha sviluppato Luce e Carica, un sistema di illuminazione stradale che consente di ricaricare le batterie dei veicoli elettrici.

La scarsità di stazioni di ricarica è uno dei limiti principali imputati ai veicoli elettrici ma la situazione sta per cambiare grazie a Bmw. Illumina la strada e consente di ricaricare le vetture elettriche, è il nuovo sistema di illuminazione sviluppato da Bmw e presentato nel corso dell’assemblea annuale di Eurocities, associazione che raggruppa le principali città europee.

 

La casa automobilistica tedesca ha azionato i primi due prototipi del nuovo sistema, chiamato Luce e Carica, proprio in occasione del meeting di Eurocities svoltosi a Monaco di Baviera il 7 novembre con l’obiettivo di vagliare progetti infrastrutturali d’avanguardia. Luce e Carica, in estrema sintesi, consiste in lampioni dotati di prese di corrente per ricaricare le auto elettriche. Il sistema coniuga la più recente tecnologia LED con un utile sistema di connessione senza contatti, integrato nella rete ChargeNow di Bmw, per ricaricare le batterie ad alta tensione dei veicoli elettrici.

 

monaco

 

“Luce e Carica è una soluzione semplice e innovativa per integrare naturalmente in città una rete affidabile di stazioni di ricarica – ha dichiarato Peter Schwarzenbauer, membro del consiglio di amministrazione Bmw – Con la mappa ChargeNow di Bmw stiamo creando l’accesso alla più grande rete mondiale di stazioni di ricarica. Siamo lieti di poter promuovere, con i nostri partner, l’espansione delle infrastrutture di ricarica insieme al progetto. Solo con un’infrastruttura completa per la ricarica dei veicoli vediamo un futuro con più auto elettriche nelle città”.

 

Il sistema di illuminazione consente dunque di usufruire dei LED, considerate le fonti luminose attualmente più sostenibili, e di promuovere la mobilità elettrica. Il progetto pilota avrà inizio nel 2015 a Monaco di Baviera che ha collaborato con Bmw per la creazione di un sistema che utilizza l’infrastruttura esistente nell’area comunale per aumentare il numero di stazioni di ricarica pubbliche. I guidatori potranno pagare l’energia utilizzata per ricaricare i propri veicoli tramite un’applicazione per smartphone.

Articoli correlati