Dieta mediterranea

Couscous al pesto di cavolo nero e pistacchi. Ricetta veg

La ricetta del couscous al pesto di cavolo nero e pistacchi unisce la tradizione culinaria da nord a sud del Mediterraneo.

Un insolito pesto, forte e aromatico, con il cavolo nero ingentilito dai pistacchi e dalle mandorle, per insaporire il couscous. Un piatto facile e inaspettato.

Ingredienti couscous al pesto di cavolo nero per 2 persone

120 g di couscous (se possibile integrale)
10 foglie cavolo nero pulite (200 g circa)
15 g mandorle pelate
15 g di pistacchi sgusciati senza sale (granella di pistacchio, a piacere)
50 g pecorino o parmigiano reggiano grattugiato
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Couscous al pesto di cavolo nero
Gli ingredienti che sanno di Mediterraneo del nostro couscous © Beatrice Spagoni

Preparazione

Portare ad ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Nel frattempo, iniziare la preparazione del couscous al pesto di cavolo nero e pistacchi mondando per prima cosa le foglie di cavolo nero, eliminando le coste centrali più coriacee, poi lavarlo.

Cous cous pesto di cavolo nero
Mondare il cavolo nero eliminando le coste centrali © Beatrice Spagoni

Quando l’acqua sarà bollente, tuffarvi le foglie di cavolo nero e lasciare cuocere per circa 30 minuti. Appena saranno morbide, scolare le foglie di cavolo nero e lasciarle raffreddare. Intanto, nel bicchiere di un mixer mettere le mandorle, i pistacchi, 2 cucchiai di olio extravergine, un pizzico di sale e pepe. Unire anche le foglie di cavolo tagliate a pezzettini e frullare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere quindi il pecorino grattugiato e frullare ancora. Se serve, aggiungere ancora un poco di olio a filo e tenere da parte il pesto di cavolo nero ottenuto. Dedicarsi quindi al couscous, seguendo le indicazioni per la cottura. Di solito, bisogna scaldare tanta acqua quanto il peso del couscous con un cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Appena raggiunta l’ebollizione, togliere dal fuoco, versarvi subito il couscous e lasciarlo riposare qualche minuto, finché sarà assorbita tutta l’acqua, sgranare quindi con un forchetta. Condire il couscous cotto con il pesto di cavolo nero e pistacchi e servirlo subito cosparso, a piacere, con della granello di pistacchio.

Cous cous pesto di cavolo nero
Gustare il couscous subito o a temperatura ambiente © Beatrice Spagoni

Articoli correlati