Nell’ecovillaggio la prima casa a energia pulita di LifeGate Energy

Nell’Ecovillaggio Montale, in provincia di Modena, la prima cliente di Lifegate Energy, energia 100% rinnovabile e italiana 

È una studentessa di Modena, Claudia Bulgarelli, la prima persona a ricevere l’energia pulita di LifeGate Energy per illuminare la propria casa, a dimostrazione che i giovani sono sempre più sensibili all’ambiente: energia a Impatto Zero®, tutta prodotta in Italia certificata con Garanzia d’Origine da fonti rinnovabili come l’idroelettrica, eolica e solare.

Si può scegliere in modo consapevole di utilizzare energia pulita anche a casa propria e farlo implica solo un piccolo gesto, una scelta che per Claudia è stata semplice e ovvia, perché era la scelta giusta.

“Crediamo molto in un futuro senza combustibili fossili e in particolare i giovani come me hanno il dovere di salvaguardare l’ambiente e di farlo adesso”, spiega Claudia.  “Domani sarà troppo tardi.”

Nell'ecovillaggio la prima casa a energia pulita di LifeGate Energy © Ecovillaggio Montale
Nell’ecovillaggio la prima casa a energia pulita di LifeGate Energy © Ecovillaggio Montale

E in effetti la sostenibilità è stata una scelta di vita a tutto tondo per Claudia, che ha deciso di vivere nell’Ecovillaggio Montale, un quartiere residenziale a impatto zero e realizzato con un approccio bio-ecologico, in un’abitazione ad elevata efficienza energetica che non emette CO2 né polveri sottili e non é collegata alla rete del gas.

Scegliere l’energia rinnovabile significa partecipare in prima persona alla realizzazione di un progetto per un mondo più pulito che miri a prevenire disastri ambientali e sociali.

È la stessa filosofia che anima LifeGate, che da 10 anni già fornisce elettricità alle piccole e medie imprese e da quest’anno si rivolge anche ai privati.

Ogni persona può scegliere di contribuire al futuro del nostro pianeta con scelte responsabili: uno stile di vita sostenibile nel presente è necessario e, come ci dimostra Claudia, è anche già possibile.

Articoli correlati