Milano Food City 2018: gli eventi da non perdere nella settimana dedicata al cibo

Dal 7 al 13 maggio ritorna Milano Food City, una settimana di eventi, incontri e iniziative aperti a tutti, dedicati al cibo, alla nutrizione, all’equa distribuzione e a tutta la filiera alimentare. Ecco i principali appuntamenti in calendario.

Il cibo torna protagonista assoluto nella seconda edizione di Milano Food City, in programma dal 7 al 13 maggio, con un calendario di oltre 400 eventi dislocati tra centro e periferie della città. Promossa dal Comune di Milano, la manifestazione ha avuto lo scorso anno la sua edizione zero, nata nel solco tracciato da Expo 2015, con l’obiettivo di trasformare Milano in un punto di riferimento nazionale e internazionale per il dibattito sul tema della nutrizione e della sostenibilità in ambito agroalimentare. Uno sforzo che risponde anche a quegli Obiettivi per lo sviluppo sostenibile lanciati dalle Nazioni Unite, che i Paesi si sono impegnati a raggiungere entro il 2030.

Sette le parole chiave scelte per scandire e raccontare l’edizione 2018 di questo grande evento: gusto, incontro, energia, diversità, nutrizione, risorsa e gioco. Strumenti utili a dare nuovo impulso al tema dell’educazione alimentare e qui declinate in tanti momenti concreti di approfondimento, incontro e convivialità.

Ad animare le piazze, i palazzi, i ristoranti, i locali e i parchi cittadini ci saranno laboratori, dibatti, spettacoli, performance, itinerari tematici e laboratori aperti ad adulti e bambini, a scuole e famiglie, nel segno della massima inclusione e condivisione.

Punto di “accesso” alla manifestazione sarà quest’anno la Stazione Centrale di Milano, che ospiterà un’installazione dedicata, dove reperire tutte le informazioni utili per orientarsi tra i tanti appuntamenti della Milano Food City.

Milano Food City
La seconda edizione di Milano Food City si svolge dal 7 al 13 maggio 2018 con oltre 250 eventi aperti a tutti © Milano Food City

Seeds and Chips: torna il summit sull’innovazione alimentare

Tra gli appuntamenti in cartellone a Milano Food City c’è anche la quarta edizione di Seeds and Chips, un grande summit dedicato all’innovazione alimentare a livello globale, che si terrà al MiCo, Milano Congressi, dal 7 al 10 maggio 2018 e di cui LifeGate è media partner, grazie a Lavazza Alteco. Dopo il grande successo dello scorso anno, che ha visto partecipare in qualità di speaker anche l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, saranno in tanti gli ospiti internazionali che si confronteranno su temi legati alla ripartizione delle risorse alimentari, la riduzione degli sprechi, al futuro dell’agricoltura e della grande distribuzione. Tra gli oratori più attesi anche l’ex segretario di Stato americano John Kerry, tra i principali promotori anche dell’Accordo di Parigi.

Gli eventi inaugurali

Ad aprire Milano Food City il 7 maggio alle ore 12.30 è stata L’inaugurazione Conviviale – Le 7 Virtù del Cibo nel cortile di Palazzo Bovara (Circolo del Commercio corso Venezia, 51): uno showcooking antispreco che ha visto tre squadre sfidarsi – in stile Master Chef – nella preparazioni di “piatti della tradizione” antispreco utilizzando gli ingredienti di una Mistery box. A capitanarle il presidente della Camera di Commercio e Confcommercio Milano Carlo Sangalli, il sindaco di Milano Giuseppe Sala e il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, accompagnati da chef stellati e da una super giuria presieduta da Carlo Cracco.

#piusiamopiudoniamo: tutti sulla bilancia solidale

Motore della manifestazione è il desiderio di confermare il ruolo chiave di Milano nella distribuzione equa e virtuosa del cibo alla comunità. In quest’ottica si inserisce la grande iniziativa solidale #piusiamopiudoniamo, festa inaugurale del “salone del cibo” meneghino, che prenderà il via il 7 maggio alle ore 18.00 in piazza XXV Aprile, al cospetto del sindaco Giuseppe Sala e dell’Arcivescovo di Milano, Mons. Mario Delpini. In cartellone già lo scorso anno questa iniziativa aveva permesso di raccogliere ben 7 tonnellate di alimenti (offerti dalle aziende coinvolte) a favore di Banco Alimentare, Caritas Ambrosiana e Pane Quotidiano in rappresentanza di tutte le organizzazioni che in città si fanno carico della raccolta e distribuzione di cibo. Il meccanismo è semplice e divertente: tutti i cittadini saranno invitati a pesarsi su delle grandi bilance dislocate in vari punti della città, da Piazza Castello al Gratosoglio passando per via Mercanti e per alcuni punti della grande distribuzione organizzata partner dell’iniziativa (Carrefour Italia, Conad, Coop, Gruppo Vegé). La somma di tutte le persone che parteciperanno verrà tradotta in quantitativi di cibo da donare a chi ne ha più bisogno.

#MicaSpreco: la michetta sostenibile

Sempre piazza XXV Aprile sarà il palcoscenico di un altro evento importante, che vi racconteremo anche in diretta: #MicaSpreco: la michetta sostenibile. Il panino milanese per eccellenza sarà il protagonista – per l’intera settimana di Milano Food City – dell’iniziativa promossa da Sky Ocean Rescue (campagna contro la plastica negli oceani), che mostrerà come anche gli imballaggi dei cibi che consumiamo finiscono nei nostri mari. Un allarme da 8 milioni di tonnellate di plastica che ogni anno uccidono migliaia di animali, minando la salute dell’intero ecosistema e al quale è possibile rispondere concretamente e individualmente con un comportamento più responsabile e da “Ocean Hero”.

Seeds&Chips barack obama
Barack Obama, ex presidente degli Stati Uniti alla terza edizione di Seeds&Chips, nel 2017 © Seeds&Chips

 La Festa del Bio parte da Milano

La food week milanese ospiterà anche la prima tappa della Festa del Bio 2018: un evento promosso da FederBio, per informare i consumatori sulla reale differenza tra un prodotto biologico certificato e un prodotto tradizionale e per promuoverne il consumo, nel rispetto dell’ambiente e della biodiversità. Un vero e proprio festival quello che prenderà le mosse il 12 maggio 2018, dalle 10 alle 19, in via dei Mercanti, a due passi da piazza del Duomo, e che proseguirà poi con un tour in altre cinque grandi città italiane, dove coinvolgerà in un confronto aziende, consumatori, adulti e bambini con attività informative e ludiche.

Mammamiaaa: un racconto lungo 10.000 cene

Il cibo come mezzo privilegiato per la trasmissione dell’identità culturale. È questa la convinzione alla base del progetto Mammamiaaa, nato nel contesto di Matera 2019 (che vedrà la città in veste di capitale europea della cultura) e che ha come obiettivo quello di realizzare 10.000 cene in tutta Europa, a casa di altrettante famiglie, per raccogliere e condividere 10.000 ricette tradizionali. Un format semplice che prevede il coinvolgimento di amici e parenti, ma anche di “due ospiti sconosciuti”. Il risultato diventerà anche un’installazione ambientale di 10.000 piatti, raffiguranti le pietanze e i racconti collezionati lungo il percorso e che verrà collocato proprio nel paesaggio lucano. Per lanciare l’iniziativa si è scelta proprio la settimana del cibo meneghina, che ospiterà la conferenza stampa di presentazione e le prime due cene nelle serate di giovedì 10 e venerdì 11 maggio. Sul sito www.mammamiaaa.it è possibile iscriversi alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti del progetto e proporsi poi per realizzare una delle 10.000 cene. Per partecipare alle cene di Milano inviare una email a [email protected]

I laboratori promossi da Fondazione Veronesi a Milano Food City
Fondazione Umberto Veronesi promuove attività ludiche, laboratori e incontri a Palazzo Giureconsulti © Milano Food City

Una food week formato famiglia

Tantissimi gli eventi dedicati anche alle famiglie e alle scuole, che in piazza Castello troveranno ad attenderli il farmers’ market di Campagna Amica, dove incontrare gli agrichef lombardi, le realtà delle fattorie didattiche e scoprire il meglio della produzione agroalimentare made in Italy. Sempre in piazza Castello ci saranno anche i Latte Days, con attività ludico-informative e degustazioni guidate a cura di produttori locali e esperti, per sensibilizzare grandi e bambini sul consumo del latte e dei suoi derivati.

Pensata per studenti e famiglie anche le tante iniziative educative a cura di Fondazione Umberto Veronesi, che promuove attività ludiche, laboratori e incontri finalizzati alla prevenzione e alla corretta divulgazione scientifica. Per tutta la settimana sarà possibile visitare la mostra Io vivo sano, alimentazione e dna, allestita a Palazzo Giureconsulti, che permetterà di comprendere la relazione tra ciò che mangiamo e il nostro dna.

Street food e aperitivi jazz

Sono davvero tantissimi gli eventi all’insegna della convivialità promossi da Milano Food City. Per cominciare al meglio il tour di Milano Food City l’ideale è partire da Palazzo Bovara, in corso Venezia 51, dove a dare il buongiorno saranno le colazioni dei maestri del caffè con Coffee & the City, per proseguire con aperitivi e showcoooking di Gusto&Socialità.

Per tutta la settimana i Giardini Indro Montanelli ospiteranno (dalle ore 10 alle 21) il villaggio Lo street food made in Italy: una sorta di viaggio gastronomico, attraverso il cibo di strada d’eccellenza, raccontato dai suoi protagonisti. Sempre il cibo di strada sarà protagonista in piazza XXV Aprile dell’iniziativa Food&Joy, con tante ricette da provare e scoprire. Chi ama gli aperitivi gourmet potrà sicuramente apprezzare Sky&Jazz: una serie di happy hour accompagnati da musica ricercata, organizzati nelle più belle terrazze milanesi.

Un calendario fittissimo, tutto da scoprire e vivere (su www.milanofoodcity.it l’elenco completo degli eventi) nel segno del buon cibo e di una sempre maggiore consapevolezza su un tema fondamentale e che accomuna davvero tutti.

Articoli correlati