Cosmesi naturale

Oli antirughe, una vasta gamma di bellezza

Fiori e piante che profumano, ci allietano con i loro colori. Utilizzati per la preparazione di cosmetici, gli oli vegetali sono validi alleati femminili

Oli antirughe estratti da vegetali per la cosmesi, tra questi  la rosa mosqueta è una rosa selvatica originaria dell’Asia, diffusasi in seguito in Europa e introdotta dagli spagnoli durante il periodo della conquista in Sud America. Oggi cresce rigogliosa nel sud del Cile.

L’olio di rosa di mosqueta

L’olio, che si ottiene dalla pressione a freddo dei suoi semi, presenta un’elevatissima concentrazione di acidi grassi essenziali indispensabili alla pelle per mantenersi sana e luminosa. L’applicazione cutanea di olio di rosa mosqueta aumenta l’idratazione degli strati epidermici superficiali delle pelli secche, ritardando e contrastando in modo sorprendente l’apparizione delle rughe. È di grande beneficio anche nel trattamento di ulcerazioni, difetti post-chirurgici e cicatrici da acne e varicella. Si utilizza applicandolo con un leggero massaggio sulla pelle la sera, dopo la pulizia del viso.

borragine
L’olio di borragine è uno dei più efficaci antirughe © ingimage

Borragine

Un’altra pianta originaria dell’Asia centrale, oggi molto diffusa nei luoghi incolti dell’Europa e in Africa del nord, è la borragine da cui si estrae un altro olio vegetale ricco di acidi grassi essenziali e in particolare dell’acido gamma linolenico. Quest’ultimo è stato oggetto di numerosi studi clinici e si è scoperto che partecipa alla rigenerazione cellulare e che assicura l’elasticità della pelle.

L’olio di borragine è uno dei più efficaci antirughe fino ad oggi conosciuti. Il suo apporto rende meno secca e più morbida la pelle, nutrendola in profondità senza conferirle un aspetto grasso e lucido. Per l’uso esterno esistono attualmente prodotti dermo-cosmetici naturali a base di olio di borragine, ma è possibile anche assumere l’olio in capsule come complemento nutrizionale, a supporto del trattamento esterno.

Di grande aiuto alle donne non solo per mantenere la bellezza sul loro viso, ma anche nel trattamento della maggior parte dei disturbi mestruali, è stato infatti dimostrato che l’olio di boraggine dà ottimi risultati in caso di sindrome premestruale, mestruazioni dolorose, nervosismo estremo e dolori al basso ventre, ed è egualmente efficace nelle mestruazioni irregolari, troppo corte o troppo lunghe.

di Anna Poletti

Articoli correlati
Ciglia più forti e belle con metodi naturali

Le vogliamo folte, lunghe e ben incurvate. Tant’è che spesso anche i mascara più tecnologici non riescono a soddisfarci totalmente. Possiamo però rinforzare le nostre ciglia e aiutarle a crescere meglio: vediamo insieme come

Depilazione: metodi naturali ed efficaci

I peli superflui, per le donne, sono un problema più grande rispetto alla cellulite. Eppure i modi per liberarsene sono molti. Pochi però sanno che ci sono anche metodi naturali, che in più funzionano molto bene: ecco i più efficaci