Panzanella croccante di primavera

Una versione primaverile della panzanella toscana: verde, saporita, croccante e velocissima da preparare. Un piatto “tiepido” perfetto in questa stagione.

Se la stagione dei pomodori maturi non è ancora arrivata ecco una variante primaverile della tradizionale panzanella toscana, con asparagi, piselli, spinaci e cipollotto.

Ingredienti per 4 persone

8-10 fette di pane integrale preparato con lievito di pasta acida

1 mazzetto di asparagi

2 tazze di piselli freschi

4 manciate di spinaci piccoli

1 cipollotto

1 cucchiaio di timo fresco

1 spicchio d’aglio

olio extra vergine di oliva

sale marino integrale

pepe nero da macinare

 

Preparazione

Tagliare il pane a fette e poi a cubetti di circa 1 cm. Metterli in una grande ciotola con abbondante olio, aglio e cipollotto tritati, timo, poco sale. Mescolare bene. Versare il pane in una teglia da forno e tostarlo in forno già caldo a 180 gradi per circa 10, controllandone la doratura.

 

asparagi

 

In una padella versare un giro di olio, una spruzzata generosa d’ acqua e pochissimo sale. Accendere il fornello e quando l’acqua inizia a bollire, gettarvi gli asparagi tagliati a losanghe. Coprire, attendere circa 20 secondi e poi aggiungere i piselli. Coprire nuovamente e dopo qualche secondo aggiungere gli spinaci. Rimettere il coperchio, cuocere fino a quando le foglioline iniziano ad appassire un po’.

 

Versare i crostini di pane in una ciotola capiente . Aggiungere le verdure saltate in padella con il loro condimento e mescolare il tutto. Assaggiare e regolare di olio e sale se serve. Aggiungere una macinata di pepe. Servire in tavola su un grande piatto da portata.

Articoli correlati