Alimentazione nella futura mamma

Alimentazione nella futura mamma

L’alimentazione della futura mamma segue in tutto e per tutto le linee guida dell?alimentazione naturale, con queste due differenze: un apporto calorico leggermente più alto e maggiore attenzione riguardo la presenza di alcuni nutrienti importanti. Se la neo mamma dovesse arrivare alla gravidanza da un passato di eccessi alimentari (troppo zucchero, grassi o sale ad

Chicchi d’uva contro lo stress da rientro

Chicchi d’uva contro lo stress da rientro

La melatonina contenuta nella buccia dei chicchi di uva può contribuire a combattere lo stress da rientro al lavoro in città dopo la pausa delle ferie estive. E’ quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che, secondo la ricerca dell’Istituto di patologia vegetale dell’Università di Milano e pubblicata sul Journal of the Science of Food and

Natale dai parenti? Limitiamo i danni!

Natale dai parenti? Limitiamo i danni!

di Paola Magni e Stefano Carnazzi Alcuni consigli per affrontare i pranzi di Natale godendoci i cibi ma anche la salute! Sì a tutti i prodotti locali, ingredienti perfetti per le ricette tradizionali che sono sempre in armonia con la stagione. Sì a verdura e frutta di stagione, come cavoli e broccoli, carciofi, cardi, finocchi, rape,

Tumori: attenzione allo zucchero e alla farina 00

Tumori: attenzione allo zucchero e alla farina 00

Cosa è consigliato mettere – o non mettere – nel piatto per prevenire i tumori? Quello che noi consigliamo è molto simile a quello che consigliano i cardiologi per prevenire le malattie di cuore e metaboliche, malattie frequenti nelle popolazioni occidentali che hanno a che fare con un’alimentazione troppo “ricca” in quantità, ma povera di qualità. Si mangia troppo, si ingrassa,

Mille patè

Mille patè

Pâté ‘de lentilles gras’ Ingredienti per alcuni stampini: 1 scatola di lenticchie 1 panetto di burro 1 cipolla 1 pizzico di farina, un cucchiaino di miele, un pò di salsina di pomodoro, vinello rosso e aromi (salvia, rosmarino…) Tempo occorrente: 15 minuti per la preparazione; un’oretta per il raffreddamento… Preparazione: Far scaldare la metà della

Ricette vegetariane dagli anni Trenta

Ricette vegetariane dagli anni Trenta

Arrosti in casseruola, pasticci di fagiano, paté di fegato grasso di Strasburgo, bracioline del pascià, sono le portate che Enrico Alliata, Duca di Salaparuta, ammanniva ai suoi invitati… però tutte di latte, ricotta, farine, legumi e verdure! Le ricette si trovano nel suo ricettario del 1930. Sorprendente, perché riscopriamo, oltre alle antiche tradizioni, la moderna

Un pranzo per vegetariani

Un pranzo per vegetariani

Promuovere un’alimentazione più “verde”. E’ questo lo scopo del “Network Vegetariano”, un progetto dedicato ai locali che vogliono offrire una scelta in linea con la sempre crescente attenzione al cruelty-free life-style e all’alimentazione più leggera, più amica dell’ambiente e degli animali. L’idea è partita dell’Associazione Vegetariana Italiana e si rivolge a bar, ristoranti, agriturismi e

Una dieta più verde

Una dieta più verde

C’è chi piano piano riduce il consumo di carne per motivi di salute, perché l’assunzione di troppi grassi animali è causa di problemi all’apparato cardiocircolatorio. Chi vuole stare leggero ed evitare la sensazione di pesantezza che coglie dopo un pranzo iperproteico; chi sa che le proteine nobili non sono solo nella carne, ma anche in

Un piatto di bellezza, per l’organismo

Un piatto di bellezza, per l’organismo

Mangiare in modo equilibrato, vario, biologico, consumando molta frutta, verdura e preferendo i cibi integrali a quelli raffinati, ci mantiene in forma e potenzia la nostra bellezza. Seguire poche semplici regole alimentari ci farà scoprire che alcuni cibi sono dei veri toccasana per la pelle, per i capelli, gli occhi, e che nella natura c’è