Willeasy, il sistema digitale di inclusione per vacanze ed eventi accessibili 

Willeasy è il primo ecosistema digitale che aiuta utenti con esigenze specifiche, dalle persone con disabilità a quelle con animali al seguito, a trovare strutture in grado di accoglierli al meglio.

Si chiama Willeasy ed è il primo ecosistema digitale italiano a misura di inclusione che permetterà alle persone con esigenze specifiche (dovute a disabilità, età avanzata, allergie/intolleranze alimentari, presenza di animali, neonati e bambini, donne in gravidanza, ecc.) di trovare gli eventi e le strutture compatibili con le loro necessità. Il tutto all’insegna della sostenibilità, perché Willeasy mette in relazione l’ambiente con le persone e lo fa in modo sostenibile e diretto.

La startup, nata da un’idea di William del Negro, vuole aiutare i 20 milioni di persone che in Italia hanno esigenze specifiche e particolari. Qualche dato? Il 12 per cento della popolazione italiana ha più di 75 anni e una famiglia su tre possiede un cane o un altro compagno a quattro zampe che spesso vuole portare con sé in vacanza. Oltre a celiaci, vegetariani, vegani o persone disabili che si vedono costretti a rinunciare a una vacanza o un’esperienza solo perché non riescono a trovare le informazioni di cui hanno bisogno. 

willeasy app
Facile e pratico da usare anche sui cellulari, Willeasy è a portata di click © Willeasy

Willeasy, un’app al servizio di chi ha esigenze particolari   

Premiata al parco tecnologico Friuli innovazione, nel 2020 Willeasy ha ricevuto dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali il premio Top of the pid di Unioncamere. Il progetto di Del Negro coniuga, infatti, innovazione e impatto sociale.

E anche per questo motivo la startup friulana sta lavorando a un’app per la rilevazione e la gestione dei dati, disponibile per tutti i dispositivi mobili, e a uno specifico motore di ricerca per individuare la location compatibile con le necessità personali. Non solo. L’algoritmo sarà in grado di calcolare un punteggio di compatibilità individuale per rendere immediata e sicura la scelta dell’utente.

willeasy app 2
Eventi, alberghi, pensioni per vacanze e tempo libero © Willeasy

La raccolta fondi per sostenere l’iniziativa  

Con il suo progetto Willeasy punta a diventare leader nella fornitura di informazioni sull’accessibilità di luoghi ed eventi proprio con la creazione del primo database in Italia per i dati oggettivi sull’argomento. Un database a cui potranno accedere anche siti di recensioni o di prenotazioni online (come per esempio Booking.com, Tripadvisor e Google maps), ampliando in questo modo la loro fruibilità.

È prevista anche la collaborazione con enti e aziende e si è da poco siglato un accordo un CleanBnB, leader italiano negli affitti brevi, che sarà in grado di valutare la compatibilità dell’alloggio con le necessità di accessibilità e fruibilità della persona. È inoltre in corso una collaborazione con il consorzio Lignano holiday, per la mappatura delle strutture alberghiere di Lignano Sabbiadoro e l’integrazione con il portale del consorzio. Per portare avanti la propria missione, Willeasy ha lanciato una raccolta fondi online, che terminerà a fine marzo, con l’intento di raccogliere fondi utili per finanziare lo sviluppo della tecnologia e incrementare le risorse umane necessarie.

Articoli correlati