Cosmesi naturale

Maschere viso con la frutta casalinghe, per una bellezza splendente

Ricca di vitamine e di altri nutrienti, la frutta migliora la salute e l’aspetto della pelle, in particolare del viso. Non soltanto consumandone due o più porzioni al giorno, ma anche usandola per maschere o lozioni

La frutta per la pelle riserva un sacco di benefici. I frutti contengono acqua e nutrienti preziosi per la nostra salute, che si riflette in un incarnato luminoso: il viso e la pelle del viso sono lo specchio del nostro benessere. Non facciamoci mai mancare almeno due o tre porzioni al giorno di frutta secca e fresca, quindi. Il momento ideale per consumarla è al mattino per colazione e come spuntino tra un pasto e l’altro.

Ma i suoi benefici si amplificano utilizzandola anche direttamente per una maschera di bellezza fai da te con la frutta, per idratare, pulire, nutrire la pelle. Ci sono frutti più adatti alle pelli grasse o impure, ricchi di acidi, e altri perfetti per quelle secche, molto zuccherini. Un’idea antispreco: per questi utilizzi, infatti, va benissimo la frutta troppo matura per essere mangiata.

Leggi anche: La frutta di stagione, mese per mese

maschere viso frutta
L’utilizzo della frutta per la pelle è un’ottima idea per creare delle maschere di bellezza fai da te © Ingimage

Maschere viso fai da te alla frutta per un viso splendente: preparazione

Una bella spremuta di agrumi (di arancia e limone, anche surgelata) è quello che ci vuole per schiarire e rivitalizzare la pelle grassa e mista: basta applicarla sul viso pulito picchiettando con i polpastrelli. Questo tonico inoltre è astringente, quindi perfetto per i pori dilatati, e utile per eliminare il sebo in eccesso. Come maschera per il viso con la frutta, invece, si può usare la polpa ottenuta schiacciando un kiwi ben maturo o frullando una pera, da lasciare in posa circa venti minuti prima di sciacquare con acqua fresca.

Leggi anche: 5 bevande e frullati detox naturali

maschera viso agrumi
Si può fare una maschera viso casalinga usando gli agrumi © Anthony Tran/Unsplash

Maschere alla frutta casalinghe per idratare e nutrire: ecco come si preparano

Chi ha la pelle secca o matura può usare frutta più zuccherina e consistente, come la banana e l’albicocca, oppure l’avocado e il melone. In questo caso è sufficiente ottenere un composto cremoso schiacciando o frullando un frutto maturo, da stendere sul viso pulito. Dopo venti minuti si sciacqua e si asciuga la pelle delicatamente.

maschere viso frutta avocado
Per la pelle secca o matura si può usare l’avocado per preparare una maschera viso con la frutta © Thought Catalog/Unsplash

Maschere alla frutta contro le macchie della pelle: come fare

Un incarnato opaco o spento oppure con macchie dovute al sole o all’età trova nuova luminosità grazie a una lozione di fragole o di uva, ottenuta frullando la frutta. Si usa tamponando il viso pulito con delicatezza, soffermandosi sulle zone più opache o sulle macchie. Da alternare a una maschera preparata con polpa di mela o di ananas, sempre grazie al frullatore, da lasciare sul viso un quarto d’ora e poi togliere con acqua fredda.

Articoli correlati
Ciglia più forti e belle con metodi naturali

Le vogliamo folte, lunghe e ben incurvate. Tant’è che spesso anche i mascara più tecnologici non riescono a soddisfarci totalmente. Possiamo però rinforzare le nostre ciglia e aiutarle a crescere meglio: vediamo insieme come

Depilazione: metodi naturali ed efficaci

I peli superflui, per le donne, sono un problema più grande rispetto alla cellulite. Eppure i modi per liberarsene sono molti. Pochi però sanno che ci sono anche metodi naturali, che in più funzionano molto bene: ecco i più efficaci