Dieta mediterranea

Pasta con melanzane, pomodorini, caciocavallo e mandorle. Ricetta mediterranea

Un piatto unico ricco e di grande soddisfazione. È la ricetta della pasta con melanzane, pomodorini, caciocavallo e mandorle, deliziosa fonte di benessere.

Una pasta che riassume il gusto e l’equilibrio della dieta mediterranea, grazie al sapore delle melanzane e al croccante delle mandorle. Abbinati alla potenza più o meno piccante del caciocavallo.

Ingredienti orecchiette per 2 persone

160 g circa di orecchiette
1 melanzana viola
50 g di caciocavallo
100 g di pomodorini datterini
1 spicchio d’aglio
1 manciata di mandorle in scaglie
qualche foglia di basilico
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Orecchiette melanzane
Ingredienti che sanno di Mediterraneo per la pasta melanzane, pomodorini, caciocavallo e mandorle © Beatrice Spagoni

Preparazione

Portare ad ebollizione abbondante acqua leggermente salata. Nel frattempo, iniziare a preparare le orecchiette. Pelare lo spicchio d’aglio, privarlo dell’anima interna e rosolarlo in una casseruola con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Intanto lavare e mondare la melanzana poi, tagliarla a cubetti e metterla nella casseruola con lo spicchio d’aglio rosolato. Dorare la melanzana a fuoco piuttosto vivace, girandola spesso. Salare la melanzana e lasciarla cuocere per 5-10 minuti, finché la sua consistenza sarà morbida all’interno ma piuttosto dorata in superficie.

Orecchiette melanzane
Le melanzane rosolare con i pomodorini © Beatrice Spagoni

Lessare le orecchiette nell’acqua bollente. Intanto, lavare i pomodorini e tagliarli a spicchi, poi aggiungerli nella casseruola con le melanzane dorate. Correggere di sale e pepe, se necessario, e lasciare insaporire i pomodorini qualche minuto. Tostare le scaglie di mandorle in una padella antiaderente rovente e tenerle da parte (attenzione perché bastano pochi minuti). Scolare la pasta leggermente al dente e versarla nella casseruola con le melanzane e i pomodorini. Amalgamare bene, aggiungere qualche foglia di basilico spezzettata e far “saltare” la pasta per qualche minuto. Togliere dal fuoco e cospargere con scaglie di caciocavallo e mandorle tostate. Servire la pasta melanzane, pomodorini, caciocavallo e mandorle ben calda con il caciocavallo sciolto e filante.

Orecchiette melanzane
Gustare le orecchiette ancora fumanti, con il caciocavallo filante © Beatrice Spagoni
Articoli correlati