Riso selvaggio con zucca e noci

Il riso selvaggio è saporito e profumato, ricco di principi nutritivi e abbinato con la zucca e le noci è un pasto e gustoso.

Ingredienti per 4 persone del riso selvaggio con zucca e noci

 

Come preparare il riso selvaggio con zucca e noci

In una grande padella antiaderente versare l’olio e gli scalogni tagliati a fettine, facendoli appassire per un paio di minuti. Aggiungere il riso e mescolare bene. A questo punto versare la giusta quantità d’acqua, in modo che venga assorbita dal riso durante la cottura (la proporzione è di 1 tazza di riso/2 tazze d’acqua). Salare, coprire e portare a ebollizione. Cuocere come indicato sulla confezione del riso, assaggiando ditanto intanto per verificare.

Nel frattempo, preriscalare il forno a 180° C, tagliare la zucca a dadini (volendo si può tenere anche la buccia) e stenderla su una teglia da forno unta d’olio. Arrostire per 15 minuti, mescolare e cuocere ancora per altri 5 minuti, controllando la cottura. Negli ultimi 2 minuti cospargere le noci a pezzetti sopra la zucca.

Al termine, mescolare il riso con la zucca, aggiungere la scorza d’arancia grattugiata e il timo, un giro d’olio, sale – se serve – e un pizzico di pepe. Servire.

Articoli correlati
Biologico e salute, un binomio che convince

Il biologico è definitivamente uscito dalla nicchia: gli acquisti bio sono cresciuti anche nel periodo dell’emergenza coronavirus. Un riflesso del desiderio di un mondo più sostenibile, ma anche della consapevolezza di quanto il bio sia sicuro per la salute umana e dell’ambiente.