Dieta mediterranea

Risotto ai funghi con castagne e burrata al rosmarino, la ricetta

La ricetta di questo risotto è un tuffo nei profumi del bosco d’autunno. In cui funghi e castagne sono protagonisti, insieme all’aroma del rosmarino.

E che dire della burrata, che con il suo cuore cremoso avvolge e manteca il risotto, donandogli una consistenza morbida e scioglievole in bocca.

Ingredienti risotto ai funghi per 2 persone

160 g circa di riso Carnaroli o Sant’Andrea
8-10 g di funghi porcini secchi
100 g di funghi chiodini o finferli freschi
100 g di burrata
8-10 castagne lesse
1/2 cipolla
1,5 l di brodo vegetale
1 rametto di rosmarino fresco
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Risotto ai funghi
Provengono dal bosco molti degli ingredienti del nostro risotto © Beatrice Spagoni

Preparazione

Iniziare la preparazione del risotto ai funghi con castagne e burrata al rosmarino portando ad ebollizione il brodo. Nel frattempo, pulire i funghi molto delicatamente, eliminando la base e l’eventuale terra sulla superficie aiutandosi con un pennello morbido o un foglio di carta da cucina, poi tagliarli a metà o in quattro spicchi.

Risotto funghi
Pulire e tagliare i funghi per il risotto © Beatrice Spagoni

Mettere in ammollo in acqua fredda i funghi secchi. Pelare la cipolla e affettarla sottilmente, poi rosolarla in un tegame adatto al risotto. Intano, scolare i funghi porcini ammorbiditi, strizzarli delicatamente e tritarli grossolanamente. Quando la cipolla sarà dorata, aggiungervi i porcini tritati, salare leggermente, lasciarli insaporire qualche minuto, quindi unirvi gli altri funghi e lasciare insaporire anch’essi. Versare il riso, amalgamarlo bene al il soffritto con i funghi, lasciarlo tostare qualche minuto, poi bagnarlo con 1 o 2 mestoli di brodo bollente. Spezzettare le castagne lesse e unirle al riso. Continuare quindi la cottura del risotto per circa 20 minuti, bagnandolo con del brodo caldo quando serve. Al termine della cottura, togliere dal fuoco il risotto ai funghi, mantecarlo con la burrata tagliata a pezzettini e profumarlo con aghi di rosmarino tritati. Dopo 2-3 minuti servite il risotto ai funghi ancora fumante e filante.

Risotto funghi
Gustare il risotto ben caldo, profumato di rosmarino e filante di burrata © Beatrice Spagoni
Articoli correlati